ENTI PUBBLICI, ARRIVANO I SOLDI PER LE DITTE

17:30
MER 3 OTT 2012
STAMPA Licenza Creative Commons

 CAMAIORE. Finalmente arrivano i soldi, diranno gli imprenditori che a vario titolo aspettano ancora il pagamento dall’ente pubblico. La nuova manovra fiscale dell’Amministrazione Del Dotto infatti “permette – si legge in una nota del Comune – di dare una boccata d’ossigeno alle ditte che hanno eseguito, lo scorso anno, lavori regolarmente appaltati dal Comune di Camaiore e ancora in attesa di pagamento”.

 Le risorse economiche a disposizione dipenderanno dagli oneri di urbanizzazione incamerati dal Comune, ma l’obiettivo della Giunta, confermato anche dalla previsione attendibile elaborata dagli uffici comunali è che, a partire da questa settimana fino alla fine dell’anno in corso, potranno essere pagate per un totale di circa un milione di euro tutte le liquidazioni, dunque le pratiche processate dall’Ufficio Tecnico, relative al 2011.

 Il risultato è un “significativo alleggerimento dell’indebitamento dell’Ente, possibile grazie all’azione di bilancio che ha riportato il Comune in linea con l’obiettivo previsto dal Patto di Stabilità, sul quale Camaiore ha ricevuto di recente anche un ulteriore “sblocco” per una spesa di mezzo milione di euro da parte della Regione Toscana”.

 Oltre alla questione dei pagamenti alle aziende, il Comune sta compiendo sforzi significativi anche in merito alle cifre legate alla spesa corrente, che non incidono sul Patto di Stabilità ma in ogni caso vedevano Camaiore in situazione di “arretrato” da oltre dodici mesi per carenza di risorse economiche.

(foto pomella) Una delle situazioni più delicate, quella della Cooperativa sociale CREA, ad oggi ha ricevuto dall’ente pubblico oltre 160 mila euro. L’impegno del Comune è massimo, per esteso, nel settore sociale sotto il profilo dell’erogazione dei servizi.

 “Per la nostra Amministrazione la questione pagamenti sarà sempre all’ordine del giorno – dichiarano gli Assessori ai Lavori Pubblici Simone Leo e alle Finanze Marcello Pierucci – Non si può continuare, com’è avvenuto in passato, a tollerare uno degli elementi che ha mandato in crisi le nostre aziende e alcune realtà importanti del territorio. Per questo, il nostro impegno a partire da subito sarà quello di non far ritardare il saldo delle somme dovute oltre il limite massimo di un anno”.

Lascia il tuo commento all'articolo

Commenta la notizia - Beta

ATTENZIONE: Questa è una funzione sperimentale OGNI COMMENTO VERRA' SOTTOPOSTO ALL'APPROVAZIONE PREVENTIVA DELLA REDAZIONE. Per commentare dovete essere collegati al vostro account Facebook, Yahoo, Hotmail, AOL. Vi invitiamo ad essere educati e vi ricordiamo che i commenti potranno essere eliminati ad insindacabile giudizio della Redazione nel caso contengano linguaggio offensivo, turpiloquio, offese alla razza/sesso/religione o che violino la legge italiana (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.). In ogni caso VersiliaToday non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali commenti lesivi dei diritti di terzi. Vi ricordiamo inoltre che facebook potrà decidere di bloccare il vostro account per la violazione delle sue norme comportamentali.

Potrebbe interessarti...

MER 23 APR 2014 10:00

Chiusura degli uffici per sabato 26 Aprile

DI:

SERAVEZZA. In occasione delle festività per l’Anniversario della Liberazione, l’Amministrazione Comunale di Seravezza comunica che il giorno sabato 26 Aprile ... [leggi tutto]

MAR 22 APR 2014 22:00

Grande raduno di camperisti in Versilia

DI:

VIAREGGIO. Il Versilia Camper Club ha organizzato da Mercoledi 30 Aprile a Lunedi 5 Maggio a Viareggio nel parcheggio di ... [leggi tutto]

EVENTI

MAR 22 APR 2014 23:00

Il principio è la materia: al via la collettiva alla GAMeC di Pisa

Si inaugurerà Sabato 3 Maggio 2014 alle ore 18,00 (con apertura al pubblico a partire da mercoledì 30 aprile 2014 ... [leggi tutto]

MAR 22 APR 2014 22:00

Grande raduno di camperisti in Versilia

DI:

VIAREGGIO. Il Versilia Camper Club ha organizzato da Mercoledi 30 Aprile a Lunedi 5 Maggio a Viareggio nel parcheggio di ... [leggi tutto]