pierucci santambrogio precari turismo

MASSAROSA. Si è tenuto la scorsa settimana il presidio dei Lavoratori Precari del Turismo Versilia di fronte al Comune di Massarosa per sollecitare anche questa volta le autorità dei Comuni della Versilia a fare fronte comune “per rilanciare il Turismo nella nostra zona mettendo da parte ogni tipo di campalinismo.
Siamo stati ricevuti – raccontano – dall’Assessore al Turismo Federico Pierucci, per conto del Sindaco Franco Mungai”.
Tra i presenti Enrico Santambrogio (componente dei LPTV) che ha riepilogato il cammino durante questi anni, chiedendo “una maggiore sinergia tra tutti i Comuni della Versilia con la collaborazione dell Unione Comuni della Versilia, di tutti gli operatori economoci, dei Sindacati e dei Lavoratori. Come già scritto in precedenza la Versilia può attingere (se unita) a dei fondi europei; come il Sindaco di Forte dei Marmi Buratti ce lo aveva detto durante il tavolo di confronto che si era tenuto a Villa Bertelli il 27 marzo. Siamo stati informati dall’Ass. Pierucci che la Provincia di Lucca ha accettato il trasferimento delle competenze in materia di turismo all’Unione Comuni della Versilia (che era stato promosso dal 2012 proprio dal Comune di Massarosa) ma che è in notevole ritardo per la ratifica dell’impegno preso. Le competenze provinciali dovranno essere trasferite quanto prima all’U.C.V. entro 2 anni altrimenti verranno poi spostate in Regione a Firenze e i tempi burocratici si allungherebbero all’infinito. L’Ass. Pierucci – spiega Santambrogio – ci ha inoltre illustrato quello che ha fatto il Comune di Massarosa in questi anni: L’istituzione dell’ARA (Associazione Albergatori e Ristoratori) che collabora con il Comune in occasione di eventi e che ha una convenzione con gli operatori economici della Marina di Levante di Viareggio, Il Battello dell’Opera, che porta i turisti dal porticciolo dove si trova la Lipu fino al Teatro Puccini a Torre del Lago; Il Comune ha partecipato nel 2013 al Festival dei Laghi d’Italia (che si è svolto sul Lago d’Iseo) con il lago Massacciuccoli (Viareggio contattata non ha partecipato); Verranno messi dei touch-screen sul territorio, ciò è stato richiesto da tempo alla Provincia di Lucca. A Stiava (dove è stata già messa) e successivamente in tutto il resto del territorio sarà installata una nuova cartellonistica che indica tutti i luoghi di interesse del territorio massarosese. Il Turismo sportivo: con l’organizzazione del Running Festival a Febbraio di quest’anno; Una serie di 16 sentieri mappati per andare a piedi o in bicicletta in tutta l’area del Comune; Bustardo: l’autobus che porta i giovani da Massarosa ai rioni del Carnevale di Viareggio”.

Finito l’incontro, i l Coordinamento dei Lavoratori Precari del Turismo Versilia, pensa che “è opinione comune dei convenuti che a fine stagione si dovranno tirare ancora le somme e proseguire a portare avanti tutti insieme e in modo sinergico, il rilancio dell’industria Turistica Versiliese. E’ in previsione un altro presidio di fronte alla sede di Assoalbergatori per sollecitare dei pacchetti-soggiorno con un buon rapporto qualità/prezzo e operatori tutti uniti non divisi”.

(Visitato 11 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento