Gabriele tomei

Gabriele Tomei assessore al Welfare del Comune di Viareggio: il sindaco ha firmato oggi pomeriggio il decreto di nomina e, contestualmente, rivisto alcune deleghe.
Nato a Viareggio e residente in Piano di Conca, prima di essere stato eletto consigliere comunale nelle file di Buonvento era stato presidente del comitato di frazione di Piano di Conca durante la prima amministrazione Mungai.

Gabriele Tomei, insegna Sociologia dello Sviluppo e dei Sistemi Sociali Comparati. Ricercatore di sociologia generale nel Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Pisa.
Dal 2000 si occupavalutazione delle politiche sociali e di sviluppo, con un interesse specifico per i problemi teorici e metodologici della valutazione partecipata.
Ha conseguito il dottorato di ricerca in Sociologia dello Sviluppo presso l’Università di Pisa nel 2002 ed il Master in Fonti, Strumenti e Metodi per la Ricerca Sociale presso l’Università di Roma “La Sapienza” (2005). È stato Visiting Fellow presso l’International Migration Istitute dell’Università di Oxford (aprile-giugno 2010) ed attualmente collabora con l’Instituto de Altos Estudios Nacionales di Quito (Ecuador).  Nel 2009 ha fondato e diretto presso l’Università di Pisa il master di II livello in Valutazione degli Interventi di Politica Sociale e Sviluppo Territoriale. Collabora stabilmente con analoghe attività formative nelle Università di Catania, Genova, Roma La Sapienza”, Salerno, Sassari.

Segretario dell’Associazione Italiana di Valutazione – AIV – che ha come obiettivo quello di diffondere la cultura della valutazione tra gli attori coinvolti nel processo di formulazione e attuazione delle politiche pubbliche. Per realizzare la sua mission l’AIV si rivolge a professionisti, studiosi, funzionari e policy-maker che nel settore pubblico e nel settore privato si occupano di politiche pubbliche

Le deleghe sono state riviste: In particolare a Sandra Mei da oggi va l’assessorato alle politiche culturali ed educative. Quindi assumerà le deleghe sulla cultura, educazione e conoscenza, servizi socio educativi per l’infanzia, edilizia scolastica, tradizioni popolari, pari opportunità e sport.

Gabriele Tomei invece, neo assessore al Welfare, assumerà le deleghe riguardo economia solidale, politiche sciali e sanitarie, politiche abitative, rapporti con il volontariato, tutela animali, progettazione europea per le strategie di sviluppo, cooperazione internazionale.

“L’arrivo del settimo assessore – dichiara il sindaco del Ghingaro – completa la Giunta, tutte le deleghe sono state conferite e ora c’è solo da camminare”
Il settimo assessore però prende politicamente anche un’altro significato: il tempo delle mediazioni e della riconciliazione con il PD è terminato.

 

(Visitato 488 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento