polizia

Continua senza sosta l’attività di prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti del Commissariato PS Viareggio. Negli ultimi giorni gli agenti delle Volanti hanno controllato più di 130 persone e 50 veicoli. Gli interventi hanno riguardato anche l’area della stazione di Torre del Lago dove, nel pomeriggio di ieri, una Volante del Commissariato, durante l’attività di prevenzione generale, ha sorpreso un quarantenne di Borgo Mozzano con un involucro di cellophane trasparente che conteneva 7,6 grammi di hashish. L’uomo, gravato da precedenti penali per reati contro il patrimonio e contro la persona, per i quali era stato anche sottoposto ad affidamento ai servizi sociali, è stato segnalato alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti ai sensi dell’art.75 del T.U.  Dati i numerosi precedenti a suo carico,  è stato destinato del provvedimento del Questore di Lucca del Foglio di Via Obbligatorio nel Comune di residenza con divieto di fare rientro nel Comune di Viareggio per un anno. I controlli continueranno senza sosta anche nei prossimi giorni.

(Visitato 190 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento