PIETRASANTA. La Versilia, punto di riferimento internazionale per la promozione dell’arte contemporanea, trova protagonista la pittrice veneta Sara Schiavinato con “Vedute”, a Marina di Pietrasanta, dal 4 Luglio al 2 Agosto presso l’Hotel Venezia di Via Firenze 48.
Il racconto, profusione di poetiche sensazioni, accompagna tra scorci e figure dal sapore incantato. Immersi nel verde si respirano tonalità intuizione del carattere cromatico che le stagioni propagano. L’ambientazione incontra una gioventù femminile ammaliante che saluta la propria implicita vanità ,con il dono della spontaneità, senza l’aggressione di estetismi ad accentuare una già posseduta virtù. Ammirando un momento della giornata, accarezzando la gioia di una presenza, velate espressioni di olio su tela abbracciano forme leggiadre, a realizzare osservazioni, omaggio al creato. Il fenomeno della mutazione eleva il significato dell’essere, confrontandosi con visioni che vorrebbero il risultato opposto a sconvolgere la sensibilità di un lavoro opposizione per l’artefatto.
La provenienza da Treviso e le origini veneziane dell’autrice si incontrano sotto la luce estiva, simbolo del contatto tra uomo e natura, contesto in cui Schiavinato apre lo spazio, e quindi la vista, per riscoprire una relazione che una macchina del tempo, senza controllo, rende emozione sempre più complicata a determinare paralleli rapporti umani dalla connotazione abbandonata.
“Vedute” a cura di Piero Garibaldi, con la collaborazione di Cristiana Ramacciotti, sarà presentata Sabato 11 Luglio alle ore 21:30. L’iniziativa è patrocinata dal Museo Ugo Guidi e dall’Ass.ne Culturale Archivio Grazia Leoncini. Mostra visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 23 con i seguenti riferimenti [email protected], 3490908365.

(Visitato 176 volte, 1 visite oggi)

Informazioni

Dal

Lug

04

Al

Ago

02

Dove

Via Firenze, 48 Marina di Pietrasanta

Quando

ore: 10:30 - 23:00

Prezzo

gratis

Mappa