Cornucopia di pane casalingo con spuma di patè fine
Non c’è festa toscana senza i crostini “alla toscana” appunto, di pane tostato con patè di fegatini di pollo. la ricetta di oggi vuole prendere tutto dalla tradizione e dalla cucina della nonna ma rivisitare il piatto per ottenere un bell’effetto scenico nel portare il piatto in tavola. È così che proponiamo il nostro crostino classico come Cornucopia di pane casalingo con spuma di patè fine con glassa al vin Santo e salvia croccante. na ricetta semplice ma con un tocco sofisticato che impreziosirà il vostro menù
Porzioni Tempo di preparazione
4porzioni 20minuti
Tempo di cottura
15minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4porzioni 20minuti
Tempo di cottura
15minuti
Ingredienti
Istruzioni
Preparazione Patè
  1. in una casseruola mettere il burro e la cipolla tagliata. Lasciare imbiondire lentamente
  1. Aggiungere i fegatini e la salvia. Lasciare stufare 12/15 minuti con mezzo bicchiere di vin Santo. A fine cottura passare tutto con il “miniprimer” per rendere il composto una spuma liscia e omogenea.
Preparazione del Pane
  1. Arrotolate la fetta di pane precedentemente tagliata (meglio se a macchina) formando un cono e con l’aiuto di uno stecchino fermate le estremità.
  2. Cuocere pochi minuti in forno preriscaldato a 180°C per farlo tostare. Ci servirà da contenitore del Patè
Preparazione della Glassa
  1. Sciogliere a freddo la Maizena setacciata nel bicchiere di vin Santo. Porre sul fuoco a fiamma Media per eliminare la parte alcolica. Ridurre di circa 1/3 il composto fino a ottenere la consistenza di una salsa leggermente legata
Impiattamento
  1. Nel centro del piatto appoggiare la cornucopia sulla misticanza. riempire quanto basta di patè per mezzo di un sac à poche. con l’aiuto di un cucchiaio cospargere la glassa sul piatto e guarnire con qualche foglia di salvia al naturale o fritta.
(Visitato 348 volte, 1 visite oggi)