PIETRASANTA. Cani e cavalli ammessi in spiaggia. Con delibera di giunta verrà proposta al Consiglio Comunale la modifica del Piano di Utilizzo degli arenili (Pua) che comprende il “Regolamento sulla disciplina delle attività balneari”. Tale regolamento ad oggi prevede il divieto di “condurre e far permanere qualsiasi tipo di animale, anche se munito di museruola e/ o guinzaglio” sull’arenile.

Riprendendo la legge regionale 59 del 20/10/2009 il Consiglio Comunale sarà chiamato ad approvare la modifica dell’art. 2 del Regolamento riguardante le prescrizioni sull’uso della spiaggia, ed in particolare il punto 1.8 divieto di “Condurre e far permanere qualsiasi tipo di animale anche se munito di museruola e /o guinzaglio”. Da questo divieto, con la modifica proposta saranno esclusi:

a) i cani, i quali potranno accedere e transitare sull’arenile, alle seguenti condizioni:

– l’accesso è consentito solo se accompagnati dal proprietario o detentore, i quali sono tenuti ad usare sia guinzaglio che museruola, se previsti dalle norme statali, nonché ad avere cura che i cani non sporchino e non creino disturbo o danno alcuno.

– è consentito l’accesso di un solo cane per ogni proprietario o detentore; il responsabile deve disporre di strumenti idonei alla rimozione delle deiezioni del cane.

– l’accesso potrà essere limitato da parte del titolare dello stabilimento balneare, previa comunicazione al Sindaco.

b) i cavalli, esclusivamente nel periodo compreso dal 1 novembre al 31 marzo, i quali possono accedere e transitare sull’arenile alle seguenti condizioni:

– l’accesso è consentito solo attraverso i passi a mare.

– il transito è consentito esclusivamente nella fascia dei 5 (cinque) metri dalla battigia, raggiungibile unicamente percorrendo i predetti passi.

– il proprietario o il detentore dell’animale dovrà aver cura che il cavallo non crei disturbo o danno alcuno e deve disporre di strumenti idonei alla rimozione delle deiezioni del cavallo.

 

Con questo provvedimento il Comune di Pietrasanta si uniformerà a quanto hanno già deliberato anche gli altri Comuni litoranei in merito al transito dei cavalli lungo l’arenile nel periodo invernale.

(Visitato 427 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento