VIAREGGIO. Testamento biologico, disposizioni di fine vita, scelte bioetiche. Argomenti di grande attualità, che saranno al centro della conferenza su “Bioetica e scelte responsabili”, organizzata dal Lions Club Viareggio Versilia Host nel quadro delle iniziative culturali aperte a tutta la cittadina e avviate ormai da qualche mese. L’appuntamento è per venerdì 23 marzo alle 19 nella sala convegni dell’Hotel Plaza a Viareggio. Due i relatori della serata. “Le decisioni di fine vita – Quale spazio per l’autonomia delle persone” è il tema che sarà affrontato dal professor Sandro Spinsanti, uno dei principali esperti di Bioetica del nostro Paese. Il dottor Lucio Consoli, notaio, parlerà invece sul tema: “Testamento biologico: questioni di vita, uomini, giudici, leggi”.

Spinsanti è laureato in psicologia e in teologia. Ha insegnato etica medica, ha fatto parte del Comitato nazionale per la bioetica dal 1999 al 2001. È presidente del Comitato di bioetica degli Ospedali Riuniti di Bergamo, del Comitato etico provinciale di Modena e del Comitato per l’etica dell’Asl di Reggio Emilia. Si occupa della formazione etica e deontologica degli operatori sanitari. Ha realizzato un diploma di bioetica per infermieri, giunto all’ottava edizione.

Nel corso della serata, a ingresso libero, il Lions Club consegnerà un contributo economico all’Associazione Volontari Versiliesi, un sodalizio che si occupa di cure palliative per i malati terminali ed è molto attivo in Versilia.

 

(Visitato 99 volte, 1 visite oggi)

IL FESTIVAL DELLA SALUTE SI PREPARA A SBARCARE A PIETRASANTA

ADDIO A TONINO GUERRA, OSPITE D’ONORE A EUROPACINEMA 2011