VIAREGGIO. Oltre 2mila partecipanti al challenge fotografico legato all’ultima edizione del Carnevale di Viareggio, un social media team composto da 23 bloggers italiani e esteri per un’alta produzione di post, articoli, immagini in rete che sono (e sono stati) visti, condivisi e che – fino ad oggi – hanno prodotto 50.000 contatti su Twitter e quasi 35.000 follower Instagramer.

Sono questi alcuni dei numeri di bilancio di “Scatta il Carnevale Tour”, progetto ideato e promosso da WishVersilia, 2muv e da Versiliatoday, con il sostegno logistico della Fondazione Carnevale di Viareggio, dell’associazione culturale I Carnevalari e ben 12 imprese del territorio che hanno sostenuto l’iniziativa.

Per cinque giornate di tour, ai gruppi di blogger presenti a Viareggio è stata offerta la possibilità di vedere il Carnevale da un punto di vista privilegiato, come solo gli ‘addetti ai lavori’ possono vedere, per comprendere la passione che sostiene questa manifestazione. A partire dall’arrivo in città al sabato mattina, i “narratori 2.0” sono stati protagonisti di attività legate al Carnevale come i laboratori della cartapesta, la visita degli hangar e della Cittadella del Carnevale, il tuffo serale alle feste rionali e, infine, il corso mascherato con possibilità di salire sui grandi carri e di godere di panorami privilegiati per scatti d’autore, dalle tribune e dalla torretta di piazza Mazzini.

Da questa esperienza, sono nate pagine di racconti “social” che ognuno dei blogger ha declinato secondo la propria specialità o passione: cucina, turismo, spettacolo, costume, fotografia. I carri, le maschere, l’atmosfera, il cibo e la gioia del Carnevale, sono diventati racconti di viaggio, ricette, impressioni, reportage condivisi in modo virale sulla rete, secondo la tecnica dello storytelling, uno strumento sempre più adottato nella promozione turistica e nella valorizzazione di luoghi e territori, una forma di comunicazione efficace perchè fa leva sull’esperienza diretta, collega le emozioni della visita ai contenuti, si trasmette nella forma coinvolgente del racconto.

Dopo il Versilia Blog Tour organizzato la scorsa estate, questa esperienza diventa un altro esempio di come sia possibile creare una comunicazione nuova del territorio, più dinamica e partecipata. “La nostra intenzione – dicono Serena Giovannoni di Wishversilia e Simone Caponera di 2muv– è ora quella di proseguire, collaborando con Comuni e consorzi di promozione, cercando di rafforzare modalità nuove di condivisione e di promozione della Versilia e dei suoi eventi, incrementandone la visibilità e la reputazione sul web, grazie alla forza delle immagini e dei racconti e alle potenzialità dei social network, da Instagram a Facebook a Twitter, a Pinterest per rendere la comunicazione e la promozione di manifestazioni e di luoghi”.

Nello specifico, Scatta il Carnevale per ampliare diffusione e conoscenza della manifestazione, ha lanciato il challenge fotografico a premi con Instagram Italia che ha visto la partecipazione di centinaia di utenti per 2.000 foto di qualità, con punte di 22.000 likes e oltre 130.000 follower per il concorso. I visitatori della pagina Facebook sono stati circa 185 mila, mentre per Twitter sono stati ricevuti oltre 700 post e un boom di visualizzazione dei tweet quantificate in oltre 3 milioni.

Alcuni link a blog:
http://it.julskitchen.com/primi-piatti/riso-primi-piatti/risotto-con-seppie-e-bietole
http://www.brasilnaitalia.net/2014/02/o-primeiro-dia-de-desfiles-de-carnaval-em-viareggio.html
http://www.tommyonweb.com/2014/03/dietro-le-quinte-del-carnevale-di-viareggio/
http://blog.tianakai.com/2014/03/carnival-in-viareggio-and-food-guide/
http://www.browsingitaly.com/tuscany/carnival-viareggio-unforgettable-experience/2370/

Facebook:
https://www.facebook.com/ScattailCarnevale?fref=ts

Sito:
http://carnevale.versiliatoday.it/

(Visitato 33 volte, 1 visite oggi)