Un laboratorio in cui nascono maschere, carri e giganti di cartapesta, in cui tutto l’anno si respira l’aria di carnevale. È la bottega della maestra carrista del Carnevale di Viareggio, che partecipa alle Giornate Europee dei Mestieri d’Arte, la manifestazione nata in Francia e promossa dall’Institut National des Metiers d’Art di Parigi, che in Toscana viene organizzata da oggi 2 aprile al 7 aprile da Artex in collaborazione con Unicoop Firenze grazie al supporto del World Crafts Council Europe e del progetto Crafting the Future, co-finanziato dalla Commissione Europea. Marzia Etna, tra le poche donne che continuano la tradizione di questo mestiere, aprirà il proprio atelier nella Cittadella del Carnevale di Viareggio, per mostrare al pubblico le proprie creazioni e i segreti delle lavorazioni.

Marzia Etna, all’attività di carrista da molti anni affianca quella di decoratrice e nel laboratorio che si trova alla Cittadella del Carnevale di Viareggio, realizza maschere e decorazioni in cartapesta e in altri materiali. Grazie alle sue abilità nelle tecniche di modellazione e decorazione la maestra artigiana esegue pezzi unici, sculture, pitture, articoli da regalo e arredi per abitazioni, locali pubblici e privati. In occasione delle Giornate Europee dei Mestieri d’Arte, sarà possibile visitare il suo laboratorio ed ammirare la mascherata “Camaleontici…” che ha sfilato durante l’ultimo Carnevale di Viareggio.

La Maestra Artigiana presenterà le sue creazioni, che vengono realizzate nel rispetto delle tecniche della tradizione della lavorazione della cartapesta a Viareggio e terrà un laboratorio sulla tecnica del calco nei giorni 3 e 4 aprile. Disponibile ad ospitare gruppi fino ad un massimo di 10 persone, le visite durano 45 minuti, prenotazioni tel 333 648 9293. Le visite e i laboratori sono gratuiti.

(Visitato 135 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Slider

ultimo aggiornamento: 02-04-2024


All’università della terza età di Viareggio si parla di Carnevale

APRE IL CIRCO ALLA CITTADELLA DEL CARNEVALE DI VIAREGGIO