“Sguardi. I giorni della terra”: è in programma questo sabato 10 novembre 2018 alle 17,30 la vernice della mostra personale di Maria Luisa Mauro, con cui la Fondazione Banca del Monte di Lucca torna ad offrire i propri spazi del Palazzo delle Esposizioni per far conoscere al pubblico i frutti artistici della vivacità culturale della città, attraverso personali dedicate ad emergenti.

Maria Luisa Mauro, nata dopo la seconda guerra mondiale in un paese dell’Amiata, ha trascorso gli anni dell’infanzia a Coreglia Antelminelli. Negli anni Sessanta frequenta il liceo classico a Lucca e si iscrive poi alla Facoltà di Lettere dell’Università di Pisa, dove scopre lo “specifico” dell’Arte visiva attraverso le lezioni di Carlo Ludovico Ragghianti. Insegna per molti anni e si impegna su tematiche sociali. Inizia a interessarsi al disegno e alla pittura in prima persona, forte anche di un percorso universitario in psicologia nell’arte. Frequenta, a Sestri Levante, l’Atelier di Roberto Altmann. Quest’ultimo – come lei stesa dichiara – è uno dei fattori determinanti, che le ha permesso di tentare il percorso personale che ora timidamente offre in visione.

L’esposizione resterà aperta a ingresso libero fino al 25 novembre 2018, tutti i giorni con orario 16-19. Per info: segreteria Fondazione Banca del Monte di Lucca Tel. 0583 464062, [email protected].

(Visitato 28 volte, 1 visite oggi)