La Polizia Stradale di Arezzo ha messo un salvo una piccola cagnolina che, sfinita per il caldo, si era accucciata lungo la corsia di emergenza sull’A/1. E’ accaduto sabato scorso, in prossimità di Montepulciano (SI), quando al Centro Operativo Polstrada della Toscana è stata segnalata la presenza della bestiolina da un automobilista che passava da lì. Una pattuglia della Sottosezione di Battifolle è giunta in un baleno sul posto che, in quel momento, era attraversato da numerosi automobilisti in viaggio per cercare refrigerio in quel fine settimana molto rovente.

I poliziotti, insieme al personale della manutenzione di Società Autostrade per l’Italia, si sono avvicinati alla canina e, per tranquillizzarla, le hanno subito offerto da bere. Lei si è calmata e, a quel punto, è stato possibile farla salire sul mezzo per condurla presso la caserma della Stradale di Battifolle. Lì è giunto pure un incaricato dell’ENPA, inviato dalla ASL 8 di Arezzo, a cui la Polstrada ha affidato la bestiolina, di circa 6 mesi, una meticcia con chiazze bianche, abbandonata in autostrada da un padrone privo di scrupoli. Lei non aveva al collo nessun chip, ma gli investigatori stanno facendo di tutto per risalire a chi l’ha lasciata lì sotto il sole.

(Visitato 1.905 volte, 1 visite oggi)