“Il capogruppo del PDL Giovannetti fa finta di non capire come sono andate le cose per l’affidamento dei lavori forestali nel Parco de La Versiliana, e continua a fare ragionamenti che hanno poco senso politico e nessun senso logico.” E’ duro l’attacco del sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi nei confronti del capogruppo del PDL in consiglio comunale.

“Giovannetti si risente perché a suo dire l’Amministrazione Lombardi confronta il proprio operato con l’Amministrazione precedente: ma il confronto è il sale della democrazia, e nessuno può sfuggirne. Se poi per Giovannetti i risultati del confronto sono impietosi, visti gli scarsi risultati della sua gestione, problemi suoi . Se ha degli argomenti nel merito delle questioni che lui stesso solleva, nessuno gli impedisce di portarli avanti. Ma evidentemente gli argomenti sono scarsi, e ci si rifugia nella solita polemica da due lire.”

“Nel merito dei lavori a La Versiliana, Giovannetti non riesce ancora a capacitarsi del fatto che non c’è stato alcun affidamento diretto, come lui e la sua Giunta erano soliti fare, ma una procedura negoziata alla quale sono state invitate cinque ditte. E’ così difficile da comprendere ? Forse per lui, abituato con la sua amministrazione a dare incarichi diretti a ditte a lui vicinissime. Tanto da considerare una procedura di gara (parole sue) “una perdita di tempo e denaro con conseguente presa in giro per i cittadini”. Proprio un bell’esempio di trasparenza e di buona amministrazione !”

“Quanto poi alle responsabilità, questa Amministrazione se le prende tutte, visto si parla di atti pubblici a seguito di pubbliche procedure. Allo stesso modo Giovannetti non può pensare di rifarsi una verginità immediata dopo che la sua Amministrazione è stata sonoramente bocciata dagli elettori per incapacità politica ed amministrativa.”

(Visitato 23 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Domenico Lombardi Giovannetti Parco La Versiliana PDL pietrasanta

ultimo aggiornamento: 09-01-2012


CONTRO GLI STIPENDI DEI PARLAMENTARI

genitori e figli a confronto