Piccole prestazioni occasionali, una piccola boccata d’ossigeno per chi non ha un lavoro, o l’ha perso da poco. E’ il bando pubblico, rivolto esclusivamente ai cittadini residenti a Massarosa, per poter partecipare a lavori di natura occasionale accessorio, pagati tramite buoni lavori voucher di 10 euro l’uno.

<<Abbiamo riapprovato ed integrato un progetto – spiega l’assessore alle politiche sociali Simona Barsotti – per finanziare buoni lavoro che serviranno a compensare prestazioni di lavoro occasionale accessorio. Una piccola risposta in un momento di grande problematicità sul fronte lavoro, ma nel contempo un grande impegno dell’amministrazione che nonostante le difficoltà economiche per reperire i fondi non ha esitato a porre questo obiettivo come priorità>>.

L’esperienza era stata avviata nel 2011, in collaborazione con tutti gli uffici comunali, e si è rivelata positiva, sia per l’amministrazione che per i lavoratori chiamati, che sono stati in questo modo reinseriti in un contesto lavorativo, sia pur temporaneo, cercando di superare il mero assistenzialismo e restituendo dignità lavorativa alla persona.

<<Daremo priorità – spiega Barsotti – a quei richiedenti i cui nuclei familiari sono in difficoltà economiche e con particolari situazioni di disagio, perché questa vuole essere una misura rivolta, soprattutto, al sostegno di coloro che versano in condizioni di momentanea di precarietà>>.

(Visitato 15 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Lavoro massarosa

ultimo aggiornamento: 20-01-2012


3MILA EURO RACCOLTI PER LA MISSIONE IN AFRICA

COASVER: SOLIDARIETA’ AI LAVORATORI PIOPPOGATTO