Due dipendenti in nero su quattro: nei guai un ristorante di Massarosa.

Nel corso dei servizi finalizzati al contrasto del lavoro sommerso e irregolare i carabinieri della compagnia di Viareggio, con il personale del Nucleo Ispettorato del Lavoro hanno effettuato un controllo ispettivo all’interno di un ristorante nel comune Massarosa.

Durante i controlli è emerso che 2 persone (un lavapiatti e un cuoco, entrambi italiani) lavoravano senza contratto e senza assicurazione. Due lavoratori “in nero”, insomma dei quattro totali che lavoravano nel locale.

Al ristorante è stata sospesa la licenza e elevata una multa di 7.500 euro. Dal punto di vista igienico-sanitario sono state riscontrate e contravvenzionate irregolarità relative a promiscuità nella conservazione delle derrate alimentari all’interno dei frigo e relative ad un magazzino esterno al locale nel quale erano conservate bevande.

(Visitato 17 volte, 1 visite oggi)
TAG:
carabinieri lavoratori massarosa multa nas precari ristorante

ultimo aggiornamento: 23-01-2012


ARRESTATO UN LADRO: E’ UN 24ENNE DI CAMAIORE

SI MASTURBA DAVANTI LA CASSIERA, DENUNCIATO