MASSAROSA. E’ stato Consegnato questa mattina dal presidente del Lions Club di Massarosa, Franco Mariani, da Daniele Stabile, in rappresentanza della Misericordia di Massarosa, e da Franca Marcucci della Fondazione Silvestro Marcucci di Quiesa, l’assegno relativo seconda parte del contributo raccolto tramite l’ iniziativa promossa a favore degli alluvionati della Toscana .

Ben 4 mila euro, a cui si sono aggiunti i 2 mila versati direttamente dal club di Massarosa, sono stati infatti raccolti con il grande concerto di beneficenza presentato da Claudio Sottili, con grandi classici della musica natalizia interpretati dal coro Gospel “Canticum Novum” diretto da Pietro Ciardella e con Massimiliano Grazzini al pianoforte, che si è tenuto il 23 dicembre al teatro Vittoria Manzoni di Massarosa.

 Il contributo, consegnato al presidente del Lions Club di Pontremoli, Gianluca Rocchi, servirà all’acquisto di due mezzi che il Lions Club donerà alla Croce Rossa di Aulla, rimasta priva di auto ed ambulanze a seguito dell’alluvione.

“Questo è solo un primo intervento di questo neonato Club che ha già dimostrato grandissima vitalità ed impegno – ha affermato il presidente Franco Mariani – a cui abbiamo intenzione di farne seguire altri a favore anche della nostra comunità, come ad esempio dotare il nuovo parco di Piano di Conca dei giochi per i bambini”.

 Alla consegna hanno assistito, oltre a numerosi membri dei club e delle associazioni partecipanti, il sindaco Franco Mungai e l’assessore alla protezione civile Damasco Rosi che hanno espresso il loro apprezzamento per il risultato raggiunto attraverso un’iniziativa che, oltre ad aver registrato un’affluenza di pubblico eccezionale, ha permesso la raccolta di una cifra considerevole.

(Visitato 24 volte, 1 visite oggi)
TAG:
alluvione aulla alluvione garfagnana lions lions club massarosa Munga Rosi

ultimo aggiornamento: 28-01-2012


ADDIO PROVINCIA, UN CONSIGLIO STRAORDINARIO

DEPORTAZIONI, MEDAGLIA D’ONORE A GIOVANNI MARLIA