VIAREGGIO. Nella tarda serata di ieri l’Asd Seregno Hockey ha comunicato alla Lega Nazionale Hockey il proprio ritiro dalla serie A1 “a effetto immediato a causa di insormontabili problemi economici”. Non si giocherà quindi questa sera il recupero del match della 15a giornata con la Recalac Valdagno.
Nelle prossime giornate i club che avrebbero dovuto affrontare il Seregno osserveranno un turno di riposo e, a fini della classifica, verrà assegnata loro una vittoria per 10-0, a partire dal match con il Valdagno.
Per quanto riguarda le gare già disputate dal Seregno i risultati restano quelli conseguiti sul campo, essendo il ritiro avvenuto nel girone di ritorno.
A seguito del ritiro anticipato della società Seregno Hockey dal campionato nazionale di serie A1 – decisione questa che  in applicazione alle vigenti normative non consentirà alla società la partecipazione al campionato nazionPoiché come è stato indicato in precedenza la società Seregno non potrà concorrere a formare il numero di squadre partecipanti al campionato di serie A2 2012 – 2013 (la società brianzola potrà ripartire dalla serie B) è necessario acquisire anche una terza squadra per consentire di completare i quadri di serie A2 2012-13, si dispone pertanto che sarà necessario apportare le modifiche in termini di promozione alla serie A2 2012-13 delle squadre di serie B. Saranno quindi promosse in A2 le prime 3 classificate della Final Four.

 

(Visitato 19 volte, 1 visite oggi)
TAG:
lega nazionale hockey seregno hockey serie a

ultimo aggiornamento: 07-02-2012


VIAREGGIO CUP: L’INCASSO DI CESENA-STABAEK DEVOLUTO PER L’ACQUISTO DI UNA AMBULANZA

VIAREGGIO CUP: 1° GIORNATA GRUPPO B, RISULTATI