VIAREGGIO. Partiamo da quel che più conta: l’Italia ha congelato 11-4 la Spagna a Mosca, dove il freddo sanno sin troppo bene cosa sia, prendendosi la semifinale della Euro Cup di beach soccer, dove domani incontrerà proprio i padroni di casa. Una vittoria era da mettere in conto, ma probabilmente non con proporzioni simili.

Ed a rendere più glorioso questo venerdì 17 – alla faccia di chi lo reputa un giorno portatore di sventure e e maledizioni – ci ha pensato Simone Marinai, uno dei tre viareggini convocati e schierati dal commissario tecnico Esposito, autore della rete del 9-3 in mezza rovesciata.

Anche Ramacciotti, comunque, ha ben figurato, per condurre gli azzurri al livello successivo di domani, ben più difficile. Stasera al rione, c’è da scommettere che in tanti berranno anche per loro.

(Visitato 17 volte, 1 visite oggi)
TAG:
beach soccer italia marinai marrucci ramacciotti santini spagna viareggio

ultimo aggiornamento: 17-02-2012


TROFEO “GAG POSE”: DA DOMANI SI ENTRA NEL VIVO CON LE SEMIFINALI

CGC, PALAGI PUNTUALIZZA SULLA SQUALIFICA DI MIRKO BERTOLUCCI