LUNARDINI: "L'AGRICOLTURA RISCHIA DI MORIRE" - Comune Viareggio, Politica Versiliatoday.it

LUNARDINI: “L’AGRICOLTURA RISCHIA DI MORIRE”

 VIAREGGIO. Grido d’allarme per l’agricoltura nella provincia di Lucca. Sul banco degli imputati l’Imu, la nuova imposta municipale sugli immobili, considerata punitiva dalle categorie dei coltivatori. E anche gli amministratori locali sono preoccupati. Il sindaco di Montecarlo (Lucca), Vittorio Fantozzi, ha inviato ai suoi colleghi della Provincia un appello intitolato “L’agricoltura lucchese muore”. L’effetto dell’applicazione dell’Imu sui fabbricati rurali “darà il colpo di grazia – scrive – al già fragile, eppure meritevole, tessuto agricolo della Provincia, con quanto ne verrà in termini di occupazione, di reddito delle famiglie, di chiusura delle aziende e di abbandono della terra”. A farne le spese, oltre agli agricoltori, sostiene Fantozzi, saranno le stesse amministrazioni comunali, cui compete la patata bollente della fissazione delle aliquote: “Ai Comuni si lascia la scelta obbligata di alzare le aliquote, Imu ed Irpef, per far fronte a minori entrate già decise”. Nel mirino del sindaco di Montecarlo c’è l’esecutivo Monti: “Al governo non importa adesso, a meno che non convergano su Roma tutti i trattori d’Italia, ma considerando il prezzo del gasolio i ministri sanno di poter stare tranquilli anche sotto questo aspetto, tanto più che spetta ai sindaci il lavoro sporco”.

L’appello è stato raccolto con elementi di preoccupazione dall’amministrazione comunale di Viareggio, che ospita una significativa quota di agricoltura specializzata. Per l’assessore alle attività produttive Antonio Cima si tratta di saldare insieme le varie posizioni. “I singoli Comuni da soli possono fare ben poco; occorre portare tutti insieme le nostre ragioni a Roma, possibilmente coinvolgendo la Regione Toscana”. Anche per il sindaco di Viareggio Luca Lunardini l’allarme di Fantozzi è fondato. “Mi sono messo in contatto con l’Anci, l’associazione dei Comuni – dichiara – perché il problema è serio e reale”.

(Visitato 16 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 03-03-2012 14:00