(foto da www.ilribelle.com) PIETRASANTA. E’ in programma sabato 17 e domenica 18 marzo al teatro comunale di Pietrasanta la convention nazionale di Futuro eLibertà per l’Italia. Tra i presenti Gianfranco Fini, Italo Bocchino, Roberto Menia, Benedetto Della Vedova.

  E’ tutto pronto per la convention nazionale di Fli. Sarà la Piccola Atene, ed il suo teatro comunale in piazza Duomo ad ospitare, la convention dei futuristi. Attesi 1500 iscritti tra dirigenti e delegati da tutta Italia.

L’inizio dei lavori è previsto sabato 17 marzo alle 11 con i saluti del coordinatore regionale Angelo Pollina, del vice coordinatore vicario Regionale, Massimiliano Simoni e delle istituzioni locali.

Alle 11.30 è in agenda la relazione di Italo Bocchino e successivamente gli interventi del Coordinatore Nazionale, Roberto Menia e del capogruppo alla Camera, Benedetto Della Vedova.

Alle 15, sarà Gianfranco Fini a prendere la parola nel giorno di chiusura delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia per “dare la direzione” al dibattito. Come annunciato negli scorsi giorni, si tratta di porre la primapietra per un nuovo cantiere politico che definisca “’identikit dell’Italia del 2020”, che “chiami a raccolta tutti coloro che nelle stantie definizioni di moderati e progressisti non si riconoscono più” e che “getti il seme di quel nuovo soggetto capace di unire il nostro popolo su pochi obbiettivi condivisi, su un trasparente interesse collettivo, su una idea dell’immediato futuro della nostra Patria”.

“Siamo un partito vero con 100 mila iscritti – ha spiegato Italo Bocchino lanciando la convention – Fini a Pietrasanta dovrà presentare un’offerta politica a quel 10% di elettori del Pdl che non vota piu. E sarà un centrodestra come quelli di Sarkozy e della Merkel”. “Da Pietrasanta il presidente Fini lancerà un patto agli elettori – ha annunciato Bocchino – una grande lista degli italiani. Non vogliamo più rinunciare alla nostra identità, ma far parte di una grande casa comune insieme a Udc,Api, Terzo Polo, Mpa e a chi condivide il nostro progetto e che oggi sta nel Pdl o nel Pd. Tutti insieme per il prossimo governo. Questa sarà la vera novità per le prossime elezioni e la prossima legislatura, senza che nessuno voglia commissariare la politica”.

Domenica 18 marzo, dalle 9 alle 12, sono in programma le relazioni conclusive e a mezzogiorno l’intervento di chiusura di Gianfranco Fini.  I lavori proseguiranno con una serie di relazioni e dibattito aperto a tutti i presenti. Si andrà avanti no-stop fino alle 21 ed oltre.

+ leggi anche: come cambia la viabilità a Pietrasanta per la convention FLI

(Visitato 55 volte, 1 visite oggi)

“VAGABONDI VAGHEGGII VIAREGGINI” DI UMBERTO PUCCINELLI AL CAFFÉ VIAREGGIO

IL BEACH “ESPORTA” LA VERSILIA IN FLORIDA, IL TOP CLUB AL SETAI DI SOUTH BEACH