TRUFFA NEL MONDO DELLO SPORT. IL FORTE DEI MARMI LANCIA IL GRIDO D'ALLARME - Cronaca Versiliatoday.it

TRUFFA NEL MONDO DELLO SPORT. IL FORTE DEI MARMI LANCIA IL GRIDO D’ALLARME

(dal sito www.fortedeimarmicalcio.it FORTE DEI MARMI. La truffa è sempre dietro l’angolo. E di recente ha coinvolto anche la squadra del Forte dei Marmi.

La vicenda riguarda la storica squadra di calcio cittadina, vessata ormai dallo scorso dicembre da una brutta crisi interna alla società che prima l’ha costretta a ricreare dal nulla una rosa adatta al campionato di Promozione in cui milita, e poi l’ha ridotta in una situazione finanziaria difficile.

Per sopperire dunque alle necessità di base della società il direttore sportivo Cristian Piconcelli e il direttore generale Liborio Mingrino si sono attivati già da qualche mese, insieme all’allenatore Francesco Ciardiello, nella ricerca di nuovi sponsor in grado di permettere al club un finale di stagione dignitoso.

Strani e sospetti perciò sono apparsi i reclami di chi, non vedendo il proprio cartellone pubblicitario allo stadio oppure venendo fermato nel tentativo di esporlo, affermava di aver pagato la quota richiesta già da tempo, avendo preso accordi con persone che si erano presentate come responsabili della società nerazzurra.

Ovviamente il puzzo della truffa ha subito destato l’attenzione dello staff dirigenziale della squadra, che si è già messo al lavoro per scovare i truffatori.

«Abbiamo il fondato sospetto – ha dichiarato mister Ciardiello – che ci siano soggetti che, spacciandosi per dirigenti, vanno in giro a chiedere a titolari di aziende ed esercizi del luogo sponsorizzazioni a nostro nome senza però farci pervenire niente. Questo, oltre a non portare giovamento a questa squadra che ha bisogno di introiti, è deleterio anche per la fiducia che i cittadini, nostri tifosi, ci hanno dimostrato in questo difficile periodo di crisi. Mi rivolgo adesso alle possibili vittime di questa truffa: se ricevete offerte per sponsor da persone che non sono Cristian Piconcelli o Liborio Mingrino non accettate».

(Visitato 343 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 17-03-2012 18:30