FORTE DEI MARMI. La giuria tecnica, composta da un rappresentante dell’ordine degli architetti, degli ingegneri  della Soprintendenza e dal dirigente dell’ufficio urbanistica e lavori pubblici, ha scelto i vincitori del Concorso di idee, bandito dall’amministrazione comunale,  per la riqualificazione del mercato coperto: al primo posto, il team guidato da Vittorio Maschietto, al secondo posto lo studio  Ortolani di Roma e al terzo lo studio  Bernacca di Forte dei Marmi.  I progetti, in forma rigorosamente anonima, sono stati visionati dalla Commissione e ieri mattina, in una seduta pubblica, sono state aperte le buste, che contenevano i nomi dei progettisti e abbinate ai dieci progetti risultati dalla selezione precedentemente effettuata. Nelle festività pasquali i cento nove progetti verranno esposti al pubblico al secondo piano di Villa Bertelli, affinché i cittadini possano esprimere la loro preferenza che l’amministrazione, successivamente, terrà in debita considerazione, prima di emettere il verdetto finale in merito alla scelta. “La giuria tecnica ha espresso il proprio giudizio – ha dichiarato il sindaco Umberto Buratti- adesso  i cittadini potranno esprimere il loro voto dopo aver visionato i progetti. Dopodichè, l’amministrazione terrà conto dell’uno e dell’altro e deciderà quale progetto utilizzare per questo intervento, che riporterà nel centro del paese un mercato coperto riqualificato con il recupero delle botteghe artigianali e alimentari a prezzo calmierato, un settore abitativo  per residenze sociali e un parcheggio sotterraneo pubblico. Il mercato coperto – conclude il sindaco- è il simbolo, la sintesi del nostro operato, che recupera uno spazio centrale del paese e per la sua realizzazione, grazie alla collaborazione con l’Unione dei Comuni ci muoveremo per trovare i finanziamenti europei “.

(Visitato 230 volte, 1 visite oggi)

FUXIA PEOPLE: “VICINI ALLA GESTIONE DELLA SALUTE E ALL’HANDICAP”

BURATTI REPLICA A BALDERI SUL PIANO PRIMA CASA