VIAREGGIO. Giovedì 12 aprile (inizio ore 21.15-ingresso libero per i soci) sarà ancora cinema all’Uovo di Colombo (Presidio Asl Campo d’aviazione-via Comparini 6 a Viareggio) con un nuovo appuntamento di “Ai confini della realtà”, la rassegna cinematografica organizzata per il mese di aprile da Cineforum Belvedere: ancora fantascienza protagonista, anche se in chiave più ironica, con GUIDA GALATTICA PER AUTOSTOPPISTI, riduzione sarcastica dell’irriverente bestseller di Douglas Adams; uno straordinario e divertente viaggio ai confini dell’universo, alla ricerca del senso della vita, nella bizzarra space-comedy con Sam Rockwell e Martin Freeman per la regia di Garth Jennings, che già negli anni ’80 fu soggetto di una serie TV.

Ecco la trama tratta dal sito MYmovies: “Da un fortunato libro di Douglas Adams- primo di una serie – è tratta questa bizzarra space-comedy che già negli anni ’80 fu soggetto di una serie TV.  Arthur Dent si oppone come può alla demolizione della sua casa, causa futuro passaggio di strada statale, non sapendo che di lì a dodici minuti sarà l’intero pianeta Terra ad essere spazzato via dagli extraterrestri per far posto ad un’autostrada intergalattica. A salvarlo ci pensa il suo amico Ford, che Arthur credeva sì strano, ma non tanto quanto è in realtà. Ford è infatti un alieno (di un piccolo pianeta vicino a Betlegeuse) di professione autostoppista, che gira l’universo per scrivere contributi al libro più venduto del creato: la Guida Galattica per Autostoppisti. I due iniziano una serie di disavventure con i loro indispensabili e inseparabili asciugamano”.

 

(Visitato 39 volte, 1 visite oggi)

PRIMAVERE ARABE E PRATICHE DI MIGRAZIONI NELL’AULA POLIVALENTE IN VIA DEI COMPARINI

LA VIAREGGIO CHE VORREI CON IL BIO-ARCHITETTO MASSIMO CARLI