MASSAROSA. Oltre 130 esemplari di conigli, provenienti da razze iscritte al registro anagrafico e due greggi massesi selezionati, saranno presenti sabato 21 e domenica 22 aprile a Massarosa nell’ambito della XXVII edizione della Mostra agrozootecnica ambiente e turismo.

“Un punto di forza e di riconoscimento di questa Mostra – sottolinea l’assessore all’agricoltura Mariano Donati – è sicuramente costituito da Cuniversilia, la mostra cunicola organizzata grazie alla collaborazione dell’ARA (Associazione Regionale Allevatori) di Lucca e che rappresenta, per gli allevatori e gli appassionati, uno dei più attesi appuntamenti fieristici”.

La mostra a carattere interregionale, che raccoglierà razze iscritte al registro anagrafico, provenienti da allevamenti del nord e centro Italia, sarà ospitata all’interno del magazzino comunale, in uno spazio appositamente attrezzato.

In esposizione ci saranno 130 esemplari appartenenti a diverse razze pregiate: gigante bianco, ariete inglese, la fata perlata, argentata piccola, cincillà piccolo, volpe rex, pezzata piccola, bianca di Nuova Zelanda, gigante, gigante pezzato,ariete, argentata di Champagne, cincillà grande, blù di Vienna, rossa di Nuova Zelanda, fulva di Borgogna, bianca di Nuova Zelanda, California e lepre

Quest’anno saranno presenti inoltre altri animali, soprattutto bovini , equini ed ovini di razza Massese, la razza autoctona della Toscana.

Merita ricordare che questa razza , di cui nel comune di Massarosa esistono vari allevamenti, e’ stata inserita recentemente dalla Regione tra quelle a limitata diffusione per le quali il Piano di Sviluppo Rurale, cioè lo strumento che la Regione usa per il sostegno economico al settore agricolo e zootecnico, ha previsto l’erogazione di un contributo specifico di € 32 a pecora iscritta al libro genealogico.

(Visitato 387 volte, 1 visite oggi)
TAG:
agricoltura conigli cunicola eventi massarosa mostra mostra agrozootecnica

ultimo aggiornamento: 12-04-2012


MENO 30% SULLA TARIFFA DEI RIFIUTI. LUNARDINI: “SI PUÒ FARE”

IN RAMPA DI LANCIO IL NUOVO SKATEPARK DI PIETRASANTA