AL VIA I LAVORI PER IL CAVALCAVIA DEL COTONE - Comune Viareggio, COMUNI, La voce degli Enti Versiliatoday.it

AL VIA I LAVORI PER IL CAVALCAVIA DEL COTONE

 VIAREGGIO. Sono cominciate le complesse operazioni di “varo” del ponte sulla linea ferroviaria Genova-Roma, tappa fondamentale dei lavori per l’asse di penetrazione che deve collegare la zona del porto di Viareggio alla grande viabilità. Parliamo dell’attraversamento della ferrovia al Cotone, a mare della via Aurelia, che sfocerà in corrispondenza della rotonda in costruzione sulla via Nicola Pisano, poco a nord del bivio con via dei Lecci. Nella giornata di oggi (sabato 14 aprile) saranno effettuate le operazioni preliminari.

 Durante le prossime tre nottate (sabato/domenica, domenica/lunedì e lunedì/martedì) l’intervento entrerà nel vivo: “Le Ferrovie – spiega l’assessore ai lavori pubblici Roberto Bucciarelli – hanno predisposto una tempistica che prevede una serie di interruzioni programmate dell’alimentazione della linea ferroviaria. La ditta, seguendo con precisione il cronoprogramma, dovrà sollevare il ponte per mezzo di martinetti idraulici e collocarlo in sede. Saranno necessarie tre nottate di lavoro che si concluderanno alle 4,30 del mattino di martedì prossimo. La struttura portante del ponte è in acciaio, è lunga 90 metri e pesa 450 tonnellate. Una volta messo in opera, il ponte si raccorderà ai piloni già installati, formando il cavalcaferrovia la cui discesa andrà a innestarsi sulla rotonda quasi ultimata sul lato mare della via Pisano”.

Durante il periodo dei lavori, nei momenti in cui tratto sarà interessato dal passaggio dei convogli, le Ferrovie hanno previsto un rallentamento del traffico dei treni, con velocità massima di 80 chilometri orari. Non ci saranno invece problemi per la viabilità stradale.

Il cavalcavia che viene impostato in questi giorni – spiega il sindaco Luca Lunardini – fa parte del secondo lotto dell’asse di penetrazione, che l’amministrazione comunale ha voluto portare avanti in maniera determinata, nonostante le difficoltà finanziarie generali. La nostra amministrazione è riuscita a ottenere dalla Regione Toscana il sì politico al tracciato del terzo lotto (da via Indipendenza al mare) che passa a sud dello Stadio. Una svolta importante, che conclude anni di dibattiti e contrapposizioni”.

La parte del secondo lotto che arriva a via Pisano, inclusa la rotonda – prevede Bucciarelli – sarà completata entro l’autunno. Per arrivare fino alla via Indipendenza dovremo attendere l’approvazione del Regolamento urbanistico, ma i tempi non saranno lunghi. Infine per il terzo lotto, come annunciato, sarà necessaria una variante urbanistica. Per istruire la variante i tecnici comunali sono già stati convocati presso l’Ufficio tecnico della Regione il prossimo 23 aprile”.

(Visitato 17 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 14-04-2012 11:56