LE PRIME ANTICIPAZIONI DI "PIETRASANTA IN CONCERTO". ARRIVA IL VIOLINISTA-STAR NIGEL KENNEDY - Comune Pietrasanta, Eventi Versiliatoday.it

LE PRIME ANTICIPAZIONI DI “PIETRASANTA IN CONCERTO”. ARRIVA IL VIOLINISTA-STAR NIGEL KENNEDY

PIETRASANTA. Torna, più che mai ricco di sorprese, il festival Pietrasanta in concerto che si appresta a vivere la sua sesta stagione. Dal 20 al 30 luglio, nella consueta cornice del chiostro di Sant’Agostino e della piazza del Duomo, ma potrebbero esserci ulteriori novità di scenario, si susseguiranno nove serate di grande musica.

Il maestro Michael Guttman, celebre violinista e direttore d’orchestra, nonché ideatore e mattatore della rassegna, ne è certo: edizione dopo edizione la manifestazione sta diventando un appuntamento di sempre maggior richiamo internazionale e le prime anticipazioni lo confermano: sul palco di Pietrasanta in concerto saliranno, tra assolute novità e conferme, i solisti più prestigiosi.

Ad aprire la rassegna, il 20 luglio, ci sarà proprio lei, la celebre pianista argentina Martha Argerich, amatissima dal pubblico, da sempre legata a Pietrasanta in concerto: proporrà una serata interamente dedicata ai classici. Sabato 21 luglio il palcoscenico sarà tutto del violinista russo di nascita, belga d’adozione, Vadim Repin che è solito esibirsi con la Filarmonica di Berlino, la Vienna Philarmonic, la Philadelphia Orchestra e la London Sympony Orchestra; il 24 luglio sarà protagonista il fenomeno Nigel Kennedy, violinista-star, campione delle hit parade anglosassoni, artefice di una seduzione di massa. Un successo costruito sulla base del talento e di una tecnica da virtuoso, ma anche grazie a un’immagine senza precedenti nel mondo della musica classica. Un po’ burlone, capelli da punk, orecchini, sciarpe floreali, giubbotti borchiati, voce fumosa che elargisce battutacce, Kennedy, con il suo pregiato Guarnieri, ha conquistato le platee del pop e del rock, arrivando ad essere paragonato addirittura a Madonna. Il gran finale, il 30 luglio, sarà assicurato dal violista russo Yuri Bashmet: secondo il New York Times si tratta del più grande musicista del mondo. Con il suo virtuosismo, la sua energia e personalità, Yuri Bashmet ha dato alla viola una nuova importanza nella vita musicale. E’ considerato una vera e propria leggenda.

Ma ancora sono tante le novità e le sorprese che riserverà questa VI edizione di Pietrasanta in concerto. La partecipazione ad alcune serate di un attore nel ruolo di voce narrante, felicemente sperimentato lo scorso anno, tornerà ed i personaggi invitati sono davvero di primissimo livello.

 

“Intorno alla rassegna – afferma il sindaco Domenico Lombardi – c’è grande entusiasmo: il maestro Guttman ci riserva ogni anno grandi serate musicali e questa edizione presenterà incontri del tutto eccezionali”.

Come lo scorso anno sarà agevolata la partecipazione dei residenti del Comune di Pietrasanta che, presentando un documento, potranno ricevere sconti sul prezzo del biglietto.

Il festival Pietrasanta in concerto è un’iniziativa dell’associazione Musica Viva in collaborazione con il Comune di Pietrasanta e la Fondazione La Versiliana. Le preziose poltroncine potranno essere acquistate prossimamente alla biglietteria della Versiliana, al Teatro Comunale o anche sul sito www.laversilianafestival.it e in tutto il circuito di Ticketone (www.ticketone.it).

La manifestazione è sostenuta, sin dalla sua prima edizione, dal Gruppo Edmond De Rothschild con sede italiana a Milano.

 

 

 

(Visitato 101 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 14-04-2012 15:24