PIETRASANTA. È pronto il nuovo bando per il servizio civile regionale, finanziato dalla regione Toscana, a cui possono iscriversi tutti coloro che abbiano tra i 18 ed i 30 anni compiuti di età e siano residenti o domiciliati in Toscana.

Sono ammesse anche le persone diversamente abili tra i 18 ed i 35 anni d’età, sempre residenti o domiciliati nella regione. Non sono ammessi, invece, coloro che abbiano già svolto attività di servizio civile; chi avesse interrotto il servizio prima della scadenza prevista o coloro che abbiano un rapporto di lavoro retribuito con l’ente interessato.

La Regione Toscana, che ha messo a disposizione 1.141 posti per i giovani da impiegare in progetti di servizio civile, ne ha offerti quattro al Comune di Pietrasanta da impiegare in ricognizione ed analisi della collezione al museo dei Bozzetti, consultazione ed aggiornamento del database del museo e redazione di percorsi di visita.

L’iniziativa, che si svolgerà nel complesso museale di Sant’Agostino, comprenderà 30 ore settimanali di servizio per una retribuzione di 433,80 euro mensili e durerà un anno. “Un progetto che vede impegnati i giovani non solo in un lavoro dal punto di vista professionale, ma anche in un’opera di impegno civico e di formazione personale” afferma Barbara Tinelli dell’ufficio Informagiovani di Pietrasanta. Alla domanda se sia possibile che poi questi ragazzi vengano assunti presso uno degli istituti che hanno finanziato il progetto, il sindaco Domenico Lombardi risponde: “Per il momento la possibilità di assunzioni è praticamente molto improbabile, però, un’esperienza del genere rappresenta un ottimo biglietto da visita, vista soprattutto la fama artistica di cui gode la città.”

E’ previsto, inoltre, un incontro venerdì 20 aprile alle 17 nel chisotro di Sant’Agostino per la presentazione del progetto ed il chiarimento di eventuali dubbi.

Il bando scadrà venerdì 27 aprile alle ore 13 (fa fede il timbro postale). La domanda si può presentare dal lunedì al sabato presso l’Ufficio protocollo del Comune (piazza Matteotti, 29) dalle 9 alle 13. Per ulteriori informazioni: Ufficio informagiovani tel. 0584-794989, e-mail: [email protected] oppure Istituto culturale “Sant’Agostino”: tel.0584-795500.

(Visitato 125 volte, 1 visite oggi)
TAG:
informagiovani lombardi pietrasanta sant'agostino servizio civile

ultimo aggiornamento: 17-04-2012


“CONFISCARE 30MILA IMPRESE BALNEARI SERVE ALL’ITALIA?”

NASCE L’ASSOCIAZIONE ARCADIA DI PEDAGOGIA STEINERIANA