LUCCA. “Capannori AtWork”: così si chiama il progetto che per 4 giorni permetterà a precari, lavoratori, cassaintegrati, liberi professionisti, imprenditori e tutti coloro che hanno a che fare con il mondo del lavoro di esprimersi liberamente senza essere assoggettati a vincoli particolari.

L’evento inizierà sabato 28 alle 17 all’interno di “Artè”, in via Carlo Piaggia, con un talk show condotto dal giornalista di Rai 3, Alberto Severi, dal titolo: “Lavoro che viene, lavoro che va”, per riflettere su mestieri in via d’estinzione e mestieri recenti e di successo. Tra gli ospiti attesi: Beppe Bigazzi, Andrea Buscemi e Ciro Vestita; fitoterapeuta e consulente Rai della rubrica di “LineaVerde”.

Alle 20.30 avrà luogo un forum per una riflessione collettiva sul lavoro e sull’occupazione per poi proseguire alle 21:30 con la proiezione del film “Si può fare” di Giulio Manfredonia (2008), ispirato alla vera storia delle cooperative sociali; nate negli anni Ottanta per dare lavoro a persone appena uscite dai manicomi dopo la legge Basaglia.

Il forum “Libertà di espressione” prenderà vita domenica 29 alle 16 sempre all’interno di “Artè” con la testimonianza del viareggino Marco Pardini, Capitano di lungo corso e Comandante, che aprirà il dibattito con la presentazione di leggi e decreti dello Stato italiano che, secondo la sua opinione, tendono ad uccidere i lavoratori.

Dopo la testimonianza, interverrà il modenese Luchino Galli con il suo progetto “Rete locale integrata per il riutilizzo”; orientato ad evitare la produzione di rifiuti e la riutilizzazione di quelli non smaltibili. In seguito, Olindo Torraca, Presidente dell’associazione nazionale ”consumatori 100% italiano” spiegherà l’importanza di un’economia sostenibile per uscire dalla crisi economica attuale. Interverranno anche Luca Turchi, che parlerà di auto-sussistenza, e Samuele Marsili, che esporrà i problemi della scuola pubblica. Sono attesi anche altri ospiti provenienti da tutta Italia. L’iniziativa si concluderà con il concerto del 1° Maggio di Samuele Bersani in piazza Aldo Moro. Prima del concerto l’attrice Anna Meacci leggerà a voce alta i pensieri di coloro che, partecipando a “Capannori AtWork”, hanno voluto lasciare una propria testimonianza nero su bianco.

(Visitato 37 volte, 1 visite oggi)
TAG:
capannori Capannori AtWork forum Lavoro work shop

ultimo aggiornamento: 25-04-2012


TORNEO DEI QUARTIERI, CHI VINCE SI GIOCA LA COPPA VERSILIA

“YARE”, TUTTO PRONTO IN DARSENA PER LA SECONDA EDIZIONE