A CAMAIORE ARRIVA IL WI-FI GRATUITO - Comune Camaiore Versiliatoday.it

A CAMAIORE ARRIVA IL WI-FI GRATUITO

CAMAIORE. Come tutti gli anni il Consorzio di Promozione Turistica di Camaiore a primavera scopre le carte delle nuove iniziative per la stagione.

Dopo l’info-point Touch Screen digitale che ha rivoluzionato il modo di dare e veicolare informazioni turistiche su tutto il territorio versiliese, il Consorzio di Promozione Turistica di Camaiore sviluppa un nuovo e utile servizio: la connessione wi-fi gratuita su tutto il territorio di Camaiore.

Il progetto è stato ideato in collaborazione con G.M. Services & Software, azienda leader del settore per offrire una copertura wireless della città.

Sono sempre di più i capoluoghi italiani che offrono connettività internet senza fili. In alcuni casi completamente gratuita. Anche la Versilia.”- commenta Giorgio Gamba, titolare dell’azienda che si incaricherà dell’installazione.

“Sarà attivata una copertura WiFi che consentirà ai residenti e ai turisti di accedere a internet dalle aree di maggiore aggregazione cittadina e grazie al Consorzio di Promozione Turistica, il Comune di Camaiore potrà vantarsi di poter offrire un servizio d’avanguardia”

Sull’argomento interviene anche Carlo Alberto Carrai, Presidente del Consorzio di Promozione Turistica e ideatore dell’iniziativa:

“Da anni stiamo cercando di sviluppare il settore dei servizi internet e digitali sul territorio, ma per mille peripezie o personalismi siamo stati sempre frenati”

“Quest’anno,- interviene ancora Carrai-,  invece abbiamo detto basta e siamo andati avanti. L’accordo è molto vantaggioso, il costo è di 120,00€ ad attività consorziata interessata per l’acquisto della strumentazione e il montaggio, mentre il servizio costerà 10,00€ il mese ogni anno. Le attività sul territorio che hanno già il servizio di linea adsl possono fare richiesta di questo strumento che aprirà le porte del web a tutti coloro che nel raggio di 150 metri vogliano connettersi ad internet con il semplice invio di un sms per confermare e rispettare la legge sulla privacy e sulla tracciabilità degli utenti connessi.

Stiamo cercando la forma legale affinché anche un privato che possiede già la adsl possa applicare questo strumento per coprire magari un’area che è scoperta di attività. Non c’è più bisogno di recensire con documento tutti coloro che vogliono collegarsi ad internet e questo servizio può essere capillare sul territorio grazie ai partecipanti all’iniziativa. Inoltre aspetto fondamentale al quale nessuno pensa mai è la possibilità di collegare a questo servizio anche delle telecamere wi-fi e garantire oltre ad un servizio di sorveglianza anche di monitoraggio incendi con delle telecamere a infrarosso termico senza dover intervenire con cavi e altre operazioni invasive e costose nei boschi. Senza tralasciare che, ad espansione capillare di questo servizio, tutta la macchina amministrativa, imprenditoriale e di collettività del territorio potrà comunicare tramite questo strumento abbattendo sensibilmente i costi telefonici e di sms. Il Consorzio ha già ordinato cinque di questi router per poterli utilizzare durante gli eventi e le manifestazioni per garantire il servizio wi-fi e ottimizzare l’accoglienza come nelle vere località turistico recettive.

Immaginiamoci che se ieri era punto d’incontro dei giovani una piazza, oggi deserta, con questo strumento la piazza diviene virtuale e rivedremo i ragazzi fermarsi sulla panchina o sul muretto dove noi da giovani abbiamo svernato vicino al punto di erogazione della  rete wi-fi. La prossima amministrazione deve garantire, facendo leva sugli operatori telefonici, che il servizio di trasmissione dati veloce sia garantito su tutto il territorio e non solo nelle zone con alta affluenza. Alle attività non consorziate questo servizio costerà circa un 20% in più.

Invito dunque tutti gli interessati a contattare il Consorzio di Promozione Turistica di Camaiore al numero 0584-617766 oppure alla mail [email protected]

(Visitato 438 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 03-05-2012 19:21