FORTE DEI MARMI. I varchi telematici saranno installati sul territorio. E’ questo il primo diktat che parte dalla nuova amministrazione Buratti. Il consigliere Alessio Felici annuncia, infatti, l’intenzione del comune di obbedire al Tar, che impone l’affidamento dei lavori alla ditta seconda arrivata nel bando di gara. “Non è certo per motivi procedurali che il Tribunale amministrativo regionale ha emesso questa sentenza – ha dichiarato Felici – ma per le caratteristiche tecniche della ditta originariamente aggiudicataria, non conformi alla normativa di gara. A questo punto noi procederemo all’assegnazione dei lavori alla TT tecnosistemi di Prato, che provvederà all’installazione dei  varchi agli incroci di via Spinetti – via Matteotti, via Duca d’Aosta – via Trento, via Mazzini- via Michelangelo, via Risorgimento- via Trento, via Mascagni – via Piave e  via Carducci – via Giorgini. L’obiettivo – prosegue Felici – è quello di essere pronti con il nuovo sistema elettronico già prima della stagione turistica, che, finalmente, vedrà l’eliminazione delle vecchie transenne dalle strade del centro. Questo – conclude il consigliere- sarà l’ultimo intervento della vecchia amministrazione, dal momento che nel bilancio di previsione, il sindaco Buratti e la nuova giunta approveranno i nuovi progetti inseriti nel programma 2012”.

 

 

(Visitato 43 volte, 1 visite oggi)
TAG:
alessio felici Forte dei Marmi tar varchi telematici

ultimo aggiornamento: 09-05-2012


LA SCOMPARSA DI NINO MASCHIETTO

LORENZO UNTI TRIONFA NELLA FINALE DEI GIOCHI MATEMATICI