MERCOLEDÍ A VILLA BERTELLI LA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA GIUNTA

FORTE DEI MARMI. Tempi rapidi per la nomina della giunta che affiancherà Umberto Buratti nel suo mandato bis. A distanza di neppure due settimane, infatti, il sindaco ha sciolto le riserve e mercoledì prossimo si presenterà a Villa Bertelli per il Consiglio comunale con il nuovo organico. Quattro gli assessori nominati: Michele Molino, dottore commercialista, oltre all’incarico di vice sindaco si è visto riconfermare l’Urbanistica ed Edilizia, a cui affiancherà anche la gestione delle Finanze, Bilancio, Tributi e rapporti con le società partecipate. Emanuele Tommasi, arredatore navale, tornerà ad occuparsi dei Lavori Pubblici e dell’Ambiente. Rachele Nardini, 30 anni, una laurea in Amministrazione pubblica ed economia di mercato, avrà le deleghe alla Pubblica Istruzione ed al Sociale. Alessio Felici,36 anni laureato in ingegneria,  rivestirà il ruolo di assessore alla Polizia Municipale e Viabilità, Politiche del personale ed Informatizzazione. Indicato per la carica di presidente del Consiglio Comunale è  Simone Tonini, 37 anni laureato in Scienze Politiche. Il consigliere viene inoltre delegato alle Politiche Giovanili, Turismo e Cultura. Il Consiglio Comunale fissato per mercoledì 23 indicherà inoltre la Dott. Liana Cecchi, logopedista, come rappresentante per il Comune di Forte dei Marmi nel Consiglio dell’Unione dei Comuni, dove potrà seguire in particolare e Politiche di Genere e quelle della Formazione e l’Educazione Ambientale per le scuole della Versilia di cui l’Unione dei Comuni è ente coordinatore. Alla stessa è conferita la delega per le Pari Opportunità. Italo Bibolotti, artigiano, riceve la delega ai Servizi al Cittadino e Decoro Urbano nonché alle Tradizioni Popolari.

 

Aggiornato il: 19-05-2012 13:32