PIETRASANTA. Salviamo tutti insieme la Rocca di Sala. Dal 23 maggio al 31 ottobre scatta la raccolta firme della campagna “I luoghi del cuore”, VI edizione, promossa dal Fai – Fondo Ambiente italiano sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Ministero degli Affari Esteri. Un modo per riscoprire e tutelare monumenti o angoli del paese dimenticati o bisognosi di ampi interventi di recupero. Ciascuno potrà partecipare lasciando la propria firma sugli appositi moduli del FAI (nessun onere per i firmatari), o sul sito www.iluoghidelcuore.it. Pietrasanta accende i riflettori sulla Rocca di Sala. Dopo le Giornate di Primavera con lo straordinario successo delle visite guidate all’antico fortilizio, adesso si passa all’azione. Caccia aperta alla firma. Più saranno le segnalazioni, più possibilità ci saranno di rientrare nel ristretto numero di beni di cui il FAI promuove in tutto in parte il recupero. Si può firmare presso le mostre del complesso di Sant’Agostino, all’Ufficio URP del Comune, durante le principali manifestazioni, da Anteprime alla Versiliana.

“Vi chiediamo di aiutarci – affermano il sindaco Domenico Lombardi e l’assessore Italo Viti – partecipare alla campagna significa dare una rilevanza nazionale alla nostra bellissima Rocca. Tutti sono invitati a partecipare a quella che è diventata una grande mobilitazione popolare, con circa mezzo milione di segnalazioni  complessivamente raccolte nell’ultima edizione (quella del 2010). Partecipare significa vivere il proprio patrimonio artistico e ambientale. Per farlo basta solo una firma”.

 

(Visitato 25 volte, 1 visite oggi)
TAG:
fai i luoghi del cuore pietrasanta raccolta firme rocca di sala

ultimo aggiornamento: 24-05-2012


FESTA PROMOZIONE DEL VERSILIA BASKET, COME CAMBIA LA CIRCOLAZIONE A PIETRASANTA

CRISI E AZIENDE, IL PREMIO ‘ALVEARE’ ALLE IMPRESE RADICATE NEL TERRITORIO