VIAREGGIO. Questa mattina venerdì 25 maggio, alla scuola media Viani di Viareggio, si è ricordata la strage di Sant’Anna di Stazzema.

La mattinata è iniziata nel teatro della scuola con la proiezione del film-documentario “E poi venne il silenzio”. A questa è poi seguito il prezioso intervento del signor Enio Mancini, sopravvissuto alla strage, che con parole toccanti ha raccontato agli alunni delle classi terze la sua esperienza. Sono poi intervenuti i ragazzi con numerose domande che hanno alimentato un interessante dibattito.

Al termine gli alunni e le alunne hanno ringraziato il signor Mancini con un interminabile applauso.

“È stata un’ esperienza molto importante per i ragazzi, che hanno seguito in silenzio e con commossa partecipazione l’evento”, è stato il commento del dirigente scolastico Primetta Bertolozzi.

(Visitato 28 volte, 1 visite oggi)

BALNEARI: “PRENDIAMO CON LE MOLLE OGNI PROPOSTA”

MANCINI (RSA SEA AMBIENTE): “LA SITUAZIONE DI PIOPPOGATTO È DRAMMATICA”