LIDO DI CAMAIORE. Una giungla lungo i marciapiedi, un campo minato la strada. È la situazione che lamentano residenti e commercianti di via Catalani, via Mazzini e via Fossa Abate a Lido di Camaiore.

L’incuria dei marciapiedi è evidente. L’erbaccia cresce ovunque, ha in parte divelto il passaggio pedonale, e spunta addirittura dai tombini in cui dovrebbe defluire l’acqua piovana.

Non va meglio per la strada, con buche e avvallamenti poco degni di una strada a pochi metri dal lungomare, dove di turisti ne passano in abbondanza (se vogliamo pensare a loro, perché poi c’è anche chi vive lì tutto l’anno e quei disagi li vive costantemente).

È ovvio che la situazione denunciata anche da alcuni hotel della zona deriva da una scarsa manutenzione dei mesi passati. Ma chi vive nella zona si augura che il nuovo sindaco, appena l’amministrazione sarà operativa, possa intervenire per sanare la situazione.

(Visitato 186 volte, 1 visite oggi)

CHECKUP A DOMICILIO NELLE AZIENDE DI CONFCOMMERCIO

DA GIORNI DORMONO IN MACCHINA IN PINETA. DAL COMUNE NESSUN AIUTO