VIAREGGIO. Tutto liscio come l’olio, anche stavolta. Dopo gli 11 gol segnati ieri (31 maggio) al Canalicchio Catania, il Viareggio ne ha rifilato 8 al Mare di Roma andandosi a prendere le semifinali di Coppa Italia di beach soccer, dove domani (2 giugno) se la vedrà col Terracina (ore 17,45).

Grandi protagonisti del match i fratelli Marinai (Simone e Stefano), che con una doppietta a testa hanno ipotecato la qualificazione, arrivata poi senza alcun patema.

A rendere ancora più largo il punteggio ci hanno pensato Valenti, Di Palma, Gori e Florio, in una giornata dove per tutti gli attaccanti c’è stata gloria.

Ma in mezzo a tante notizie positive, ce n’è una negativa: al portiere Andrea Carpita è uscita la spalla in uno scontro di gioco e la sua presenza per domani sembra in forte dubbio.

VIAREGGIO-MARE DI ROMA 8-1

VIAREGGIO: Carpita, Romanini, Ramacciotti, Di Tullio, Sim. Marinai, Florio, Gori, Ste. Marinai, Di Palma, Marrucci, Battini. All. Santini.

MARE DI ROMA: Mariani, Alan, Vacchelli, Roberti, Marazza, T. Sabatino, Frezza, A. Sabatino, Rinaldi. All. Lazzari.

Arbitri: Matticoli di Isernia e Taverna di Gorizia.

Reti: 2′ pt Sim. Marinai (V), 6′ pt Stefano Marinai (V), 8′ pt Sim. Marinai (V), 12′ pt Ste. Marinai (V), 7′ st Valenti (V), 9′ st Di Palma (V), 10′ st Gori (V), 4′ tt Frezza (M), 10′ tt Florio (V).

Note: parziali 4-0, 7-0. Ammonito Di Tullio (V).

(Visitato 20 volte, 1 visite oggi)

LUTTO NEL CGC, È MORTA TINA

COPPA ITALIA DI BEACH SOCCER, TUTTE LE BIG IN SEMIFINALE