Foto cralvigilidelfuocoviareggio.it

VIAREGGIO. Puntuale ogni anno, alla fine di giugno-inizio luglio, si svolge la ciclopedalata aperta a tutti e per tutte le età “Memorial Viareggio-Cardoso – per non dimenticare”, organizzata dal nostro Cral-Vigili del Fuoco Viareggio in collaborazione con l’associazione Gran Fondo della Versilia, il Gruppo Noialtri Cardoso e il moto gruppo Tartarughe Lente.

L’appuntamento per i cicloamatori, molti dei quali provenienti anche dalle province vicine, ha lo scopo principale di commemorare le vittime dell’alluvione di Cardoso del 19 giugno 1996 e quelle dell’incidente ferroviario di Viareggio del 29 giugno 2009.

L’evento si svolge come sempre in due giorni. La zona della partenza è a Viareggio in via Porta Pietrasanta: sabato 30 giugno, dalle ore 16 alle ore 20, saranno raccolte le iscrizioni e saranno organizzate alcune iniziative quali la gimkana in bici ed i giochi per bambini con merenda.

Per quanti non riusciranno ad iscriversi nella giornata di sabato sarà possibile confermare la partecipazione all’evento dalle 7.30 alle 8.20 di domenica 1° luglio. Alle ore 8.30, poi, la carovana di cicloamatori partirà per il circuito cittadino – cavalcavia, via Regia, Lungomare, via Marco Polo, via Aurelia nord,
cavalcavia Barsacchi, via Monte Matanna, via Fratelli Cervi, via Aurelia nord e via Ponchielli, con commemorazione delle vittime alle 9.25 – per poi proseguire come da tabella di marcia. L’arrivo a Pruno è previsto per le 11, seguirà la commemorazione delle vittime a Cardoso.

Tutto il percorso é scortato in sicurezza dalla Polizia Stradale, Polizia Municipale e motociclisti volontari. Diverse persone preferiscono partecipare “solo” al breve circuito cittadino, anche con bici da passeggio, mentre altri raggiungono anche l’Alta Versilia. Ma tutti, indistintamente, ricordano queste due tragedie che hanno duramente colpito il nostro territorio.

(Visitato 162 volte, 1 visite oggi)

CORSO DI RUSSO AL LICEO CHINI

CGC, LA PREVENDITA PER GARA 2 CONTRO IL VALDAGNO COMINCIA GIOVEDÌ