PIETRASANTA. Quarantacinque incontri, cinquantuno autori, sette diversi scenari, oltre trentamila spettatori attesi (quanti almeno ne sono stati registrati lo scorso anno) per la tre giorni di Anteprime | Ti racconto il mio prossimo libro, la manifestazione nata dalla collaborazione tra il Comune di Pietrasanta e le case editrici Einaudi, Electa, Frassinelli, Mondadori, Piemme e Sperling & Kupfer.

Dalle 18.30 fino a tarda sera si alterneranno in diversi spazi del centro di Pietrasanta gli autori, italiani e stranieri, grandi firme ed esordienti: quest’anno sono previsti due nuovi spazi, il Musa (Museo Virtuale della Scultura e dell’Architettura) e il Campo della Rocca. Nella splendida cornice della Piazza del Duomo si terrà la serata conclusiva: David Grossman e Noa alterneranno chiacchiere sui libri e canzoni, in un intenso scambio di suoni e parole.

Gli autori arriveranno a Pietrasanta accompagnati dalle loro figure editoriali di riferimento e con loro proseguiranno in pubblico quel dialogo fitto, continuo e costante che è al cuore del rapporto tra l’autore e il suo editore. Alcuni scrittori leggeranno brani in anteprima, altri racconteranno come hanno creato o stanno creando il loro prossimo libro.

Si parte venerdì 8 giugno alle ore 18.30 quando salirà sul palco di piazza del Duomo, dopo un breve saluto del sindaco Domenico Lombardi, la famosa coppia d’arte Margaret Mazzantini e Sergio Castellitto. L’elenco completo degli ospiti su www.anteprimelibri.it

 

Provvedimenti di viabilità|

L’amministrazione comunale ha varato alcune iniziative per agevolare l’arrivo in città della pacifica invasione di appassionati lettori. Saranno indicati con appositi cartelloni gli spazi di sosta consigliati e per l’occasione sarà adibito a parcheggio, nei giorni di venerdì e sabato, il tratto del viale Apua _da via I Maggio alla via Aurelia _ con senso unico direzione mare-monti.

Saranno a disposizione, per raggiungere il centro, due navetta gratuite dalle ore 17 alle ore 24; domenica le navette saranno in funzione dalle ore 20 alle ore 24. Collegheranno in continuazione i parcheggi Coop di viale Apua e Conad di via Aurelia con il centro storico (con partenza da Piazza della Repubblica e arrivo in piazza Carducci).

 

Scatta, invece, il divieto di sosta e transito, nell’orario 16.00-01.00, con obbligo di rimozione forzata per tutti i veicoli, eccetto i mezzi di soccorso e di Polizia, nei tre giorni della manifestazione, nelle seguenti strade: via S. Agostino (fra vic. Lavatoi e vic. S. Biagio), via XX Settembre (da p.zza Duomo a vic. Lavatoi), via Garibaldi (da vic. Monache a vic. Porta a Lucca), via Barsanti, vic. Lavatoi, vic. delle Monache, p.zza Duomo, p.zza G. Bruno, via Stagi, via Mazzini.

Inoltre, dalle ore 16.00 di venerdì 8 giugno alle ore 02.00 di lunedì 11 giugno, e comunque fino al termine della manifestazione, per i veicoli in transito in direzione mare-monti lungo il ramo a mare di via Santini è posto obbligo di svolta a destra (direzione sud Camaiore) all’intersezione con via Sauro; è istituito un senso unico di marcia nord-sud da viale Oberdan/via Crocialetto verso l’area Lotti lungo la perimetrazione ferroviaria – via Caduti Lager Nazisti – Piazza Stazione con uscita unica verso Piazza Carducci; i veicoli in transito lungo la direttrice viale Oberdan – piazza Repubblica avranno l’obbligo di proseguire diritto.

 

 

(Visitato 29 volte, 1 visite oggi)

RICEVUTI IN COMUNE I GIOVANI PIANISTI DEL III CONCORSO PIANISTICO MASSAROSA

CON IL “TAPPINO TOUR” TORNA IL VECCHIO GIOCO DEI TAPPINI