MASSAROSA. Raccogliamo e rendiamo pubblica una segnalazione giunta da un nostro lettore. La foto che ci ha mandato mostra chiaramente un’acqua torbida. Qualcuno di voi la berrebbe? Eppure è l’acqua che esce, quasi tutti i giorni di questo colore, dai rubinetti di Corsanico. Ma anche da Piano di Mommio, come abbiamo più volte segnalato.

Il Comune ha preso coscienza del problema da tempo. Ma afferma che Gaia non ha i soldi necessari per mettere a posto le tubature.

Quindi? Quindi i cittadini delle colline di Massarosa devono accontentarsi di questa acqua torbida, impossibile da bere. E dannosa – non tanto per l’organismo umano, questo non possiamo essere noi a dirlo – ma sicuramente per lavatrici e caldaie: basta chiedere a chi abita da quelle parti quante volte è costretto a cambiare gli elettrodomestici, o a dover chiamare l’idraulico. Eppure i cittadini di Corsanico, di Piano di Mommio, e di tutte le altre zone interessate da questo brutto fenomeno, pagano l’acqua esattamente come gli altri, come chi al rubinetto di casa prende giustamente acqua limpida e fresca.

Sul caso è già intervenuto numerose volte il coordinatore Udc Alberto Coluccini.

(Visitato 169 volte, 1 visite oggi)
TAG:
acqua corsanico gaia gialla marrone massarosa piano di mommio sporca torbida

ultimo aggiornamento: 17-06-2012


GUIDA UBRIACO, FINISCE CON LA MOTO CONTRO LE AUTO IN SOSTA

BEACH SOCCER, PIÙ CINISMO E MENO BOLLICINE PER IL VIAREGGIO: BATTUTA ANCHE LA SAMBENEDETTESE