VIAREGGIO. Un’estate di musica, cinema e tanta buona cucina. Il tutto rigorosamente all’insegna della solidarietà. E’ l’estate de L’Uovo di Colombo, l’associazione che da quasi vent’anni, nella sede storica di via Comparini (nel quartiere Campo d’Aviazione, a Viareggio), si occupa del reinserimento in società di persone svantaggiate attraverso progetti di lavoro e socializzazione. E’ la terza estate con il Festivòl, la rassegna di eventi che i volontari de L’Uovo di Colombo organizzano per raccogliere fondi da destinare all’associazione. “Dopo gli ottimi risultati delle prime due edizioni – dichiara il presidente de L’uovo di Colombo Filippo Giannecchini – che ci hanno permesso di acquistare un nuovo mezzo di trasporto, quest’anno tutti i ricavati del Festivòl saranno destinati alla sopravvivenza di alcuni settori dell’associazione, altrimenti destinati a ridimensionare la propria attività, se non addirittura a chiudere, dati gli ingenti tagli dei finanziamenti da parte dell’Asl Versilia e delle amministrazioni comunali con cui collaboriamo”.

Per richiamare spettatori e commensali nel parco dell’Uovo di Colombo, i volontari dell’associazione hanno preparato un programmo ricco di appuntamenti: il debutto, come da tradizione, sarà ancora una volta con la splendida musica di Fabrizio de Andrè magistralmente eseguita dalla cover-band versiliese dei Kinnara, protagonisti dell’aperitivo-tributo in ricordo del cantautore genovese in calendario per giovedì 5 luglio a partire dalle ore 21.

Ampio spazio del Festivòl 2012 sarà dedicato al cinema: a partire dalla “Cine-cena” di giovedì 12 luglio (per prenotare il proprio posto ad ogni cena è sufficiente chiamare i numeri 0584-385938 oppure 331-3481527), con ricette, proiezioni e abiti di scena ispirate alle pellicole cinematografiche più famose. Sempre in tema di cinema, si rinnova anche quest’anno la collaborazione con Cineforum Belvedere, che curerà una mini-rassegna di cinema all’aperto dal titolo “Lune…di cinema” (inizio sempre alle ore 21.15-ingresso libero): si parte lunedì 15 con “I primi della lista”, divertente fotografia di un periodo caldo della storia italiana come gli anni ’70 e le sue lotte universitarie, diretto da Roan Johnson e con Claudio Santamaria. Una settimana dopo, lunedì 23 luglio, Lune…di cinema continua con “The artist”, lungometraggio di Michel Hazanavicius vincitore dell’Oscar come miglior film e come miglior attore con Jean Dujardin.

La seconda cena di auto-finanziamento è invece in programma giovedì 26 luglio: “A cena nell’orto” condurrà i partecipanti in un viaggio fra i piatti più popolari della cucina italiana, realizzati esclusivamente con i prodotti coltivati dai soci-lavoratori dell’Uovo di Colombo.

Chiusura all’insegna della viaregginità, infine, per il Festivòl 2012, con una settimana di eventi tutti salmastrosi: lunedì 6 agosto la rassegna di cinema sotto le stelle curata da Cineforum Belvedere si chiude con “Sulla spiaggia e di là dal molo”, film tratto dal capolavoro letterario di Mario Tobino e realizzato dodici anni fa da Giovanni Fago con tanti attori locali e in molte location della nostra zona. Qualche giorno dopo, giovedì 9 agosto, i “Quattro moschettieri della risata”, alias Claudio Morganti, Lora Santini, Antonio Meccheri e Massimo Mazzolini, saranno i protagonisti di “Un piatto di risate”, cena dal sapore viareggino che chiuderà il programma del Festivòl 2012.

(Visitato 29 volte, 1 visite oggi)

CRESCE L’ATTESA PER LA PREMIAZIONE DELLA RASSEGNA “LA POESIA DEI RAGAZZI 2012”

BRIGNANO, FICARRA E PICONE, IL FESTIVAL GABER E I TRIBUTI A MADONNA E AI PINK FLOYD. TUTTI GLI APPUNTAMENTI DELL’ESTATE ALLA CITTADELLA