(foto Pomella)
(foto Pomella)

MASSAROSA. Dieci mila euro, per realizzare un video-filmato e una brochure da consegnare in tutte le case dei residenti. È quello che spenderà il Comune di Massarosa per un servizio affidato alla ditta “Grafica 77” di via degli Artigiani a Piano del Quercione.

“È una forma di promozione all’esterno dell’amministrazione comunale. Ci siamo accorti – spiega il sindaco Franco Mungai – che dalla stampa e dai siti internet emerge una immagine distorta del Comune di Massarosa. Facciamo tante cose interessanti e innovative, ma i nostri concittadini a volte neanche lo sanno. E la stampa punta l’attenzione solo sugli aspetti negativi. Per questo invieremo in tutte le case questo dvd, oltre che inserirlo nel nostro sito internet per la fruizione in streaming”.

Cosa mostrerà questo video? “Le riunioni che abbiamo svolto per arrivare al bilancio, la partecipazione dei cittadini nei comitati di frazione, i tavoli tecnici. Abbiamo dovuto alzare qualche tassa: vogliamo avere la possibilità – conclude Mungai – di spiegare perché questo è stato inevitabile”.

Le critiche non tardano ad arrivare. “Solo propaganda della maggioranza”, dice Alberto Coluccini, coordinatore dell’Udc di Massarosa. Che aggiunge: “La partecipazione dei cittadini nella vita amministrativa è sicuramente cosa buona. Ma dargli in pasto un dvd preconfezionato mi pare mostri una volontà che i cittadini restino passivi, davanti la tv. Più che un video promozionale mi sembra un film delle ‘gesta’ di questa amministrazione. Francamente credo che 10 mila euro potevano essere spesi per qualcosa di meglio, di più utile ai cittadini”.

 Da sottolineare alcuni aspetti, per dovere di cronaca. Che le spese per la comunicazione del Comune, rispetto al passato, sono state tagliate di quasi il 40%. E che il video andrà a sostituire il “canonico” giornalino del Comune, che quest’anno uscirà in un unico numero.
(Visitato 24 volte, 1 visite oggi)

FOGNATURE IN VIA DEL SERRAGLIO, STANZIATI 35MILA EURO DALLA GIUNTA COMUNALE

PARA CELEBRAR SUS 80 AÑOS FERNANDO BOTERO HA ELEGIDO PIETRASANTA