(super8beachsoccer.com)

VIAREGGIO. Sono serviti i rigori ai Cavalieri del Mare per aver ragione del Venezia, conquistando così il quinto posto nella seconda tappa del Super Eight di beach soccer a Baia Domizia.

I versiliesi erano partiti bene, con Juninho a segno due volte nel primo tempo. I lagunari avevano provato a rifarsi sotto con Montrone, ma la rete di Pedro aveva ristabilito le distanze, facendo presagire ad un finale di gara senza affanni per i Cavalieri.

Ed invece il Venezia ha trovato la forza di reagire, accorciando le distanze con Busetto e pareggiando con Toffolo, per un 3-3 al termine dei tre tempi di gioco che ha reso necessari i tiri di rigore: Toffolo si è fatto parare la conclusione da Costa, mentre Juninho non ha sbagliato, con i Cavalieri che si sono imposti sui lagunari per la seconda volta in una settimana.

(Visitato 24 volte, 1 visite oggi)
TAG:
beach soccer cavalieri del mare costa fruzzetti juninho venezia

ultimo aggiornamento: 08-07-2012


UNA STAGIONE DI SUCCESSI PER GLI ALLIEVI DEI MAESTRI BALDERI E ROMANI

TENNIS, PROSEGUONO I TORNEI “AUDI BROTINI” E “CULLIGAN TECHOACQUE”