FORTE DEI MARMI. Il comune ha disposto una serie di controlli a Roma Imperiale per scongiurare possibili forme di inquinamento al fosso Fiumetto. Nel quadro dell’intensificazione dei controlli e monitoraggi sulla qualità delle acque del fosso Fiumetto, svolto in collaborazione con il Comune di Pietrasanta, congiuntamente ad altri Enti quali, Consorzio di Bonifica, Corpo forestale dello Stato, Guardia Costiera e Arpat, nei prossimi giorni l’ufficio Ambiente del Comune di Forte dei Marmi insieme al comando di polizia municipale effettuerà controlli a Roma Imperiale, dove non è ancora presente la fognatura nera, per verificare che i proprietari degli immobili abbiano effettuato l’espurgo annuale delle proprie fosse settiche, così come previsto dal vigente Regolamento Comunale d’Igiene. Si richiede pertanto la massima collaborazione.

 

 

(Visitato 108 volte, 1 visite oggi)

PULIZIA DEI FONDALI DEL PORTO, LA CAPITANIERA “PESCA” ALCUNE BICICLETTE

MATTEUCCI (PDL): “CI DIMETTIAMO DA TUTTE LE COMMISSIONI CONSILIARI”