CAMAIORE. Gabriele Nelli ce la fa. Il giovane lucchese ma camaiorese di adozione pallavolistica, convince mister Bonitta e fa parte della nazionale italiana juniores impegnata nel torneo di qualificazione per i campionati europei di categoria che si stanno svolgendo a Zocca in provincia di Modena.

Positivo quindi per Nelli il collegiale di Vigna di Valle, un’emoziona grande per il diciottenne che con il Trentino Volley, (la sua società da tre stagioni) si è aggiudicato il bronzo in Junior League appena un mese fa: “Non sono riuscito a trattenere le lacrime”, ha confessato Nelli che voleva fortemente la maglia azzurra e che non si aspettava la chiamata di Bonitta avendo cambiato ruolo da pochi mesi.

Dall’Asd Camaiore Pallavolo, al Trentino Volley (una delle realtà più blasonate d’Italia) e adesso all’Italia, un percorso doppiamente importante proprio in considerazione del passaggio di ruolo da palleggiatore ad opposto, ruolo che Nelli vestirà in azzurro contro Germania, Olanda e Slovenia.

Nonostante il dolore ad una spalla il giovane Nelli ha trovato spazio nella gara di apertura contro l’Olanda, vinta in tre set dall’Italia, mettendo a segno 2 punti: “Sono molto contento di questa esperienza – ha dichiarato Nelli – vestire la maglia azzurra è un’emozione grande, ma ancora di più lo è scendere in campo. Sono contento di aver potuto giocare, anche se poco”.

Questa sera alle ore 19,30 gli azzurri di Bonitta saranno in campo contro la Germania e domani alla stessa ora affronterà la Slovenia.

(Visitato 511 volte, 1 visite oggi)
TAG:
camaiore gabriele nelli italia juniores trentino volley

ultimo aggiornamento: 13-07-2012


BASKET, AL VIA IL 14° MEMORIAL “DIEGO MALFATTI” AL PARCO PITAGORA

HOCKEY, IL PRESIDENTE DEL FORTE PIERO TOSI LAVORA PER ACCOGLIERE I TIFOSI OSPITI AL PALASPORT