BANDIERA BLU E PREMIO GIUSEPPE NARDINI IN UNA DUE GIORNI DA NON PERDERE

FORTE DEI MARMI. La Bandiera Blu, il ciclismo, il ricordo di un concittadino che ha fatto della salvaguardia del territorio uno dei cardini della sua vita e una grande amore per l’ambiente sono gli ingredienti della manifestazione in programma il 21 e il 22 luglio prossimi a Forte dei Marmi. Il sindaco, infatti ha accolto la proposta dell’associazione ciclistica Forte dei Marmi di organizzare una grande manifestazione  che riunisse in una kermesse di due giorni la cerimonia della consegna della Bandiera Blu e  la presentazione del I° Premio alla memoria di Giuseppe Nardini, il presidente del Parco delle Apuane recentemente scomparso. Due eventi apparentemente distinti, ma uniti da un unico filo conduttore: il rispetto per l’ambiente. Il programma prevede  la cerimonia per il ventiduesimo compleanno  della Bandiera Blu, istituita dal FEE (Foundation for Environmental Education), con una festa davvero speciale, che coinvolgerà l’intero comprensorio apuo-versiliese ed in particolare i comuni di Seravezza, Pietrasanta,  Stazzema e Vagli di Sotto e il Parco Regionale delle Alpi Apuane,  a testimonianza di un simbolico abbraccio fra la marina e la montagna. Parallelamente, il 22 luglio si svolgerà il I° Premio Giuseppe Nardini, un evento turistico sportivo, che ha come obiettivo  la valorizzazione della Versilia e del Parco delle Apuane nel contesto naturalistico e sociale, oltre alla promozione della qualità della vita e dell’aggregazione nelle comunità del Parco. A suggellare questo intento Michil Costa, definito il deus ex machina della Maratona des Dolomites, la più importante manifestazione del ciclismo amatoriale d’Europa. Un moderno oste, come ama definirsi, che ama fare il suo lavoro e ha messo la sua attività al servizio della natura, salvaguardando il territorio con impegno e puro spirito filantropico.  In programma ci sono una ciclopedalata non agonistica con ritrovo e partenza da Vaiana con arrivo e sosta presso il paese di Roggio (Vagli di Sotto) in Garfagnana. Una ciclopedalata fuoristrada all’interno del parco con partenza da Roggio e una passeggiata trekking nel parco con percorsi intorno al  paese. Sarà una giornata di festa – hanno spiegato gli organizzatori – con una serie di manifestazioni socio – culturali a tema naturalistico, che allieteranno  chi vorrà trascorrere una giornata nello splendido scenario del Parco delle Apuane”.

 

 

Aggiornato il: 19-07-2012 20:11