VIAREGGIO. Tre su tre. I Cavalieri del Mare battono per la terza volta in altrettante tappe il Venezia con un sonoro 11-3. Comincia nel migliore dei modi, dunque, l’avventura dei versiliesi nella tappa del Super Eight di Riccione.

I lagunari, privi di capitan Toffolo, non riescono ad arginare l’impeto dei Cavalieri, che vanno in gol per la prima volta con Pedro al 5′ del primo tempo. Non serve attendere molto per il raddoppio in rovesciata di Fiorentino e con un tuffo di Rafael su assist di Juninho. Il Venezia accorcia le distanze con Caorlini, ma i versiliesi segnano ancora con Juninho, Rafael e Amorese.

Venezia accorcia di nuovo le distanze con Bortolozzo, prima della doppietta personale di Fiorentino. Altro sussulto dei veneti con Caorlini, poi i Cavalieri dilagano con Sabatini, Rafael, Pedro e Capo per l’11-3 finale.

Domani (21 luglio) semifinale con la Roma, per provare a dimenticare le due sconfitte nelle tappe precedenti.

CAVALIERI DEL MARE-VENEZIA 11-3

CAVALIERI DEL MARE:  Costa, Sabatini, Amorese, Juninho, Pedro, Capo, Fiorentino, De Angeli, Rafael. All. De Angeli.

VENEZIA: Ravagnan, Ruzzene, Parolari L., Caorlini, Bortolozzo, Parolari D., Montrone, Barbaro. All. Moser.

Reti: Pedro 5′ st, 5′ tt (CM), Fiorentino 6′ pt, 12′ st (CM), Rafael 7′ pt, 10′ pt rig., 8′ tt (CM), Caorlini 8′ pt, 2′ tt (V), Juninho 9′ pt rig. (CM), Amorese 12′ pt (CM), Bortolozzo N. 10′ st (V), Sabatini 6′ tt (CM), Capo 12′ tt (CM)

Note: angoli 5-3. Ammoniti Bortolozzo N. (V), Ravagnan (V).

(Visitato 21 volte, 1 visite oggi)

CGC, PALAGI ANNUNCIA TAGLI PER LA PROSSIMA STAGIONE: “I TEMPI DELLE VACCHE GRASSE SONO FINITI”

L’ALIMAC FORTE PIOMBA SU ENRICO MARIOTTI: MA I TIFOSI GRADIREBBERO?