MARINA DI PIETRASANTA, CONTROLLI SERRATI SU DISCOTECHE E PANINARI

MARINA DI PIETRASANTA, CONTROLLI SERRATI SU DISCOTECHE E PANINARI

MARINA DI PIETRASANTA. Aumentano i controlli legati all’orario di chiusura delle discoteche, fissato per le 4 del mattino, all’età dei ragazzi che si presentano all’ingresso, alla vendita di alcolici, vietata dopo le 2, e ai furgoni in sosta sul lungomare che vendono bibite e panini a tutte le ore.

 Sono queste le proposte del sindaco Domenico Lombardi che saranno i temi che verranno affrontati nell’incontro fissato per mercoledì prossimo (25 luglio) a Lucca.

 Attenzione anche ai paninari: il  divieto di sostare sul lungomare e  la vendita di panini e bibite sarà attivo già dal prossimo fine settimana, pena sanzioni e multe molto salate.

A fronte degli ultimi episodi di violenza dentro i locali e viste le lamentele degli albergatori e dei villeggianti, non si transige più. Le regole sono le regole, e, come tali, devono essere rispettate, anche se il sindaco conferma che fino ad oggi i gestori dei locali si sono mostrati collaborativi ed attenti alle norme previste.

La speranza è che questa ulteriore stretta nei controlli possa garantire una convivenza ancora migliore tra vita notturna e villeggianti sul nostro litorale.

(Visitato 42 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 20-07-2012 22:05