Foto www.terremedicee.it

SERAVEZZA. Nell’estate della Versilia anche quest’anno non poteva mancare l’appuntamento con “L’aperitivo mediceo. Assaggi di Toscana”, una kermesse dedicata alla promozione dei piatti e prodotti tipici della nostra regione e in particolare quelli della Provincia di Lucca, raccontati dal giornalista Fabrizio Diolaiuti e cucinati da grandi chef.

Il primo appuntamento dei sei previsti si svolgerà domani martedì 24 luglio alle ore 18.30 nel cortile del Palazzo Mediceo di Seravezza e sarà dedicato alle pappe di pane come la panzanella, il pancotto e la pappa al pomodoro. Il format, che nella scorsa edizione ha riscosso un incredibile successo di pubblico e critica, consiste nel presentare i prodotti ed i produttori degli ingredienti che fanno parte di un piatto. Poi il cuoco esegue la ricetta, il pubblico ed il conduttore fanno domande, chiedono spiegazioni. Ed alla fine dalle parole si passa ai fatti con una degustazione gratuita di quello che è stato cucinato.

Per questa occasione lo chef sarà Francesco Pardini del ristorante Antico Uliveto di Querceta. “Uovo del giorno, pane di un giorno, vino di un anno”. Recita il proverbio. Se il pane è fatto come si deve, con le farine giuste, il lievito madre e il forno a legna, è un alimento vivo che fa bene alla salute e può essere conservato anche una settimana. Ma un pane così, non si butta certo via, una volta raffermo può essere usato per fare straordinarie pappe. In un momento di crisi ben vengano questi sani piatti prodotti con materie prime riciclate.

Gli altri appuntamenti, tutti di martedì, saranno dedicati alle melanzane il 31 luglio, pesce e verdure 7 agosto, i peperoncini 14 agosto, il 21 i protagonisti saranno i pomodori e infine il 30 agosto spazio alle zucchine. Non mancheranno ospiti importanti come Beppe Bigazzi e presentazioni di libri legati alla cucina.

La novità di quest’anno è che oltre che di cibo ci sarà spazio anche per l’artigianato. Sarà organizzata dalla CNA di Lucca una mostra nella Cappella del Palazzo Mediceo, dal titolo “Le Mani Eccellenze in Versilia”, e ad ogni appuntamento sarà presente un artigiano per spiegare il suo prodotto.

Così l’aperitivo mediceo si inserisce in un progetto più ampio che ha come protagonisti gli artigiani, gli stessi chef e che coinvolge i comuni di Seravezza, Stazzema, Pietrasanta e Forte dei Marmi. “L’aperitivo mediceo. Assaggi di Toscana” è un evento ideato da Fabrizio Diolaiuti e organizzato dalla Fondazione Terre Medicee.

(Visitato 40 volte, 1 visite oggi)

AL CINQUALE PAPARAZZI IMPAZZITI PER FRANCESCA DE ANDRÉ

IL BACH DI BARRY JORDAN RISUONA NELLA BADIA DI CAMAIORE