Pietrasanta, Tremonti alla versiliana

TREMONTI ALLA VERSILIANA: “I CINESI FANNO I CINESI, SONO GLI EUROPEI AD ESSERE DEMENTI”

(foto Marco Pomella)
(foto Marco Pomella)

MARINA DI PIETRASANTA. “I cinesi fanno i cinesi. Sono gli europei che sono dementi”. Così l’ex ministro dell’Economia Giulio Tremonti ha risposto al giornalista Luca Telese, nel corso della presentazione del libro “Uscita di Sicurezza” al Caffè della Versiliana di Marina di Pietrasanta. Alla domanda, “È ancora dell’idea che mettere i dazi commerciali sia un ‘antidoto’ alla crisi?”, Tremonti ha risposto: “Certo, ma quando l’ho proposto io mi hanno dato del barbaro. Il mondo globalizzato si muove su nuove regole, dettate da capitali enormi. Noi europei ci siamo fissati su un eccesso di regole, e siamo un po’ dementi: i cinesi fanno i cinesi”.

 Proprio sul mercato globale e sulla crisi economica è incentrato il libro dell’ex ministro. “Abbiamo assistito – ha detto Tremonti – ad un cambio negli equilibri mondiali avvenuto nel lasso di 20 anni: mai un cambiamento simile in così pochi anni nella storia. La crisi nasce 20 anni fa, quando dopo la caduta del muro di Berlino, il mondo si è avviato verso la globalizzazione. Un processo – ha aggiunto – che di certo non poteva essere fermato, ma che poteva essere rallentato. Invece oggi assistiamo allo spostamento del potere che segue i capitali, a paesi asiatici che comprano pezzi d’Africa: in piazza, a Tien An Men, non ho mai visto targhette dell’anti-trust”.
 “La crisi parte 20 anni fa – ha concluso l’ex ministro Giulio Tremonti – ma solo

(foto Marco Pomella)
(foto Marco Pomella)
oggi, per le strade, vediamo aleggiare il fantasma della povertà e della fame”.
 Al di là della presentazione del libro, l’esponente del Pdl non ha risposto ad altre domande. Nonostante il giornalista Telese cercasse di spingere l’ex ministro sull’attualità, Tremonti ha puntato i suoi discorsi e le sue risposte esclusivamente sul libro. “I proventi vanno in beneficenza – ha chiarito all’inizio, sorridendo – quindi non ho alcun tornaconto economico”. Tremonti ha invece fatto distribuire, prima dell’inizio del Caffè della Versiliana, alcuni grafici per permettere al pubblico di seguire meglio i suoi ragionamenti.
(Visitato 98 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 27-07-2012 20:21