OPERAZIONE LIBECCIO: BLITZ DELLA MUNICIPALE SULLE STRADE - Comune Camaiore, Cronaca, La voce degli Enti Versiliatoday.it

OPERAZIONE LIBECCIO: BLITZ DELLA MUNICIPALE SULLE STRADE

 

(foto Marco Pomella)
(foto Marco Pomella)

 CAMAIORE. 244 veicoli controllati, 82 sanzioni, 208 punti sulle patenti decurtati. E ancora 4 patenti ritirate, due automobilisti beccati in stato di ebbrezza, 10 mancate revisioni e 5 tra fermi amministrative e carte di circolazione ritirate. Sono i numeri dell’operazione “Libeccio” organizzata dal Comando Polizia Municipale di Camaiore. L’operazione ha visto impegnate 24 unità 10 veicoli dislocati in sei punti di controllo. Tutta l’operazione, vista la stagionalità del periodo, è stata incentrata nella frazione di Lido di Camaiore con due perimetri di controllo: il primo è stato effettuato dalle 22 alla mezzanotte ed il secondo dalle 00,30 alle 2,30.

 

“Tutta questa mole di lavoro è stata fatta in poco più di 4 ore  ed i numeri sono eloquenti: un terzo dei conducenti ha violato almeno una norma del codice della strada.- ha commentato il Comandate Carlo Palmerini- . Non solo ma analizzando i dati è preuccupante il dato relativo alle revisioni, che a nostro avviso è collegabile al difficile momento economico e che di riflesso può comportare la mancata copertura assicurativa. Ma altrettanto preoccupante è la contestazione di guida in stato di ebbrezza fatta alle 22 ad un neo patentato di Lido – continua il Comandante-  che, pensate, a quell’ora aveva già un tasso alcoolemico di 2,04. L’obbiettivo dell’operazione è stato sicuramente centrato: maggiori controlli e maggiore presenza in serate particolari come queste. Sono estremamente soddisfatto del lavoro effettuato dai miei uomini  e se l’operazione è stata un successo, – ha sottolineato il Comandate- è anche grazie alla loro disponibilità, visto che hanno lavorato ben oltre le sei ore ordinarie, ma sopratutto alla loro professionalità e capacità operativa” .

 

Nel contesto dell’operazione è stato fatto anche un controllo nella zona della passeggiata relativo all’abusivismo commerciale : un sequestro penale per 62 capi sequestrati.

 

Alle postazioni di controllo ha fatto visita anche il primo cittadino il sindaco Alessandro Del Dotto, il quale si è congratulato con il Comandate e con il personale impiegato. Sicuramente prima della fine dell’estate saranno programmate anche altre iniziative simili.

(Visitato 43 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 29-07-2012 11:04