(foto Andrea ZAni)
(foto Andrea Zani)

LIDO DI CAMAIORE. Così tanta gente non s’era mai vista, neanche per le edizioni precedenti. La Notte Lido Blu 2012 ha fatto registrare qualcosa come 60 mila presenze.

Un vero e proprio successo, con tutta la passeggiata a mare letteralmente invasa da turisti, villeggianti e residenti, per il grande spettacolo offerto da Camaiore e dal sui Consorzio di Promiozione Turistica.

La festa del resto era iniziata alle 18. Con esibizioni sportive e piccoli concerti, con animazione per i più piccoli e informazioni sulla sicurezza in strada, con estemporanee d’arte in piazza.

Ma il clou, ovviamente, è stata la sera. Dalle 21 in poi anche solo camminare era complicato, vista la gran mole di gente che si è riversata sul lungomare. Per Paolo Ruffini, che sul palco ha fatto divertire i tanti giovani accalcati sotto il palco. Ma soprattutto per Morgan: l’ex Blu Vertigo non ha deluso durante il suo concerto che lo ha visto alla voce, alla chitarra e alle tastiere. Un tripudio per i suoi fan accorsi da mezza Toscana e non solo.

Ma tutte le piazze ecologiche della Notte Lido Blu 2012 sono state un successo. Quella della moda, con la sfilata di capi eco-sostenibili, la piazza dell’arte e quella della cultura, la piazza dello sport e quella della vita. Soddisfatti sicuramente anche le attività commerciali di Lido, aperte fino a tarda notte. Bar e ristoranti, in particolare, erano pieni fino all’orlo. Da sottolineare che i commercianti della passeggiata, rispetto agli altri anni, sono parsi più attivi durante la festa: tanti ristoranti avevano cameriere e cuoche “camuffate” con parrucche blu. E qualcuno si è anche divertito ad improvvisare un divertente balletto per i propri clienti.

Non è certo mancata la promozione. Per l’intero territorio di Camaiore, che sicuramente ha sfruttato questa occasione come importante vetrina. Ma anche, in particolare, per una manifestazione che di solito i turisti estivi non conoscono, quella dei tappeti di segatura. L’associazione camaiorese ha infatti regalato una sua opera alla festa: un tappeto con una novità mai vista, alcuni volti realizzati a rilievo. Promozione – per chi l’ha notati – anche per la vicina Viareggio, visto che esposta in passeggiata c’era un’intera mascherata di gruppo del Carnevale di Viareggio.

Insomma un successo da tutti i punti di vista. Unica nota dolente: qualche protesta per la mancanza di posti auto e per le multe fioccate al mattino. Per il resto una bella festa, che ha sicuramente lasciato soddisfatto chi ha scelto Lido per passare una serata-nottata.

Nel corso della serata c’è stato lavoro anche per il Reparto Prevenzione Crimine della Polizia che ha arrestato due diciasettenni in possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

+ guarda la foto-gallery

(Visitato 23 volte, 1 visite oggi)

IL PIANOFORTE DI ANDREA LUCCHESINI PER IL FESTIVAL DI MUSICA DA CAMERA DELLA VERSILIA

MORGAN ALLA NOTTE LIDO BLU, LA FOTO-GALLERY